Sahara – ristorante africano

Sabato sera complice la visita di Cecy da Milano, abbiamo deciso di farci due risate andando a mangiare, rigorosamente con le mani al ristorante africano.
Ci siamo divertiti un sacco, complice anche il cibo piccante e il vino sudafricano davvero buono. A Filippo il locale è piaciuto tantissimo: gli animali, le maschere, le luci, i quadri, le foto, le signorine, i piatti con gli animali disegnati, il cibo, noi grandi che mangiavamo allegramente con le mani!
E’ stato bravo il piccoletto e il proprietario del locale e le ragazze sono stati davvero bravi nel trattarlo come un’ospite di riguardo, i piattini dedicati, le attenzioni, le domandine tipo “come va? Ti piace questo cibo?” e lui “si, bene”.
E prima di andare via ha ringraziato una delle ragazze dicendo “grazie portato questa pappa qua” e le ha dato un bacino. Non so come possano esistere locali dove i bambini non sono ben accetti.. Comunque se vi interessa, il Sahara (viale Ippocrate) non è uno di questi!
Il coccodrillo ricoperto di conchiglie…
mammaaaa, c’ha pure denti!!!!
mammaaaaa, l’elefante coi capelli!!!
FELAFEL e fagottini di carne e lenticchie
delizioso cous cous con carne e verdure
e naturalmente anche per lui,
l’immancabile accompagnamento della ingera come base del piatto
E a fine cena non potevano mancare le adorate macchinine
che hanno avuto l’onore di scorrazzare sulla pelle di un leopardo!
 

2 Comments

  • sly ha detto:

    ma che bello questo ristorante..anche noi siamo andati al cinese con i miei 2 gemellini e loro hanno apprezzato assai…adoro la cucina “alternativa”..brava!!

  • MammaMoglieDonna ha detto:

    E’ molto carino e si mangia bene. Se vuoi provarlo ma sei poco coraggiosa, basta prendere felafel e cous cous. Se invece vuoi osare, prendi uno dei cibi caratteristici, ma preparati a sapori forti e piccanti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *