Una settimana

Letto.
Divano.
Preghiera.
Paura.
Speranza.
Rabbia.
Lamentela.
Nervosismo.
Freddo.
Parole.
Telefonate.
Messaggi.
Famiglia.
Suoceri.
Filippo.
Attenzioni.
Bacini.
Coperte.
Gelato.
Coca Cola.
Nomi.
Idee.
Paura.
Speranza.
Ansia.
Limbo.
La settimana è passata, oggi è lunedì e mentre mi metto la matita agli occhi, penso “dai infondo è passata subito!”
Alle 16.00 sono dalla dottoressa “Il distacco sembra essersi rimarginato.
Sei stata brava.
Ma.
Te lo devo dire, il bambino non è cresciuto come mi aspettavo e il suo battito è debole”
Un’altra settimana.
Niente letto. Posso tornare a vivere.
Ma.
Ancora un’altra settimana.
Per sperare, illudermi, immaginare, piangere.
Le mie palpebre sono pesanti, per le tante lacrime che ho versato uscita da quello studio.
Ma mio figlio è vivo, il suo cuoricino batte, anche se piano e io devo avere fiducia in lui, devo fargli sentire che lo voglio, che lo amo già …
Perché in questa settimana forse mi sono lamentata troppo del sacrificio di essere murata in casa, dimenticandomi del privilegio che avevo nel poter difendere il mio cucciolo.
Ora non c’è niente che posso fare. Solo aspettare una settimana!

16 Comments

  • serenamanontroppo ha detto:

    Dirti “coraggio” mi pare banale, non è il coraggio certo che ti manca.
    La situazione è difficile, ma tu ancora non puoi smettere di crederci, non puoi arrenderti, una settimana ancora, una settimana passa, anzi vola!
    Ti abbraccio forte forte.

  • Micaela ha detto:

    Smettila di piangere! Il piccolo deve sentirti forte, deve capire di che pasta è fatta la mamma e che lui deve essere altrettanto forte! Cavolo! Scrollati di dosso tutti i pensieri negativi e VIVI! E poi, anche se volessi uscire di casa: NDO’ VAI CO’ STO TEMPACCIO??? Stattene sotto le coperte… leggi libri… guarda film… scrivi.. disegna… racconta favole a Filippo… ritaglia dai giornali pupazzetti da far incollare poi a Filippo su un bel collage… ozia… rifatti la manicure… appisolati… canta… ascolta la radio… sferruzza (se lo sai fare… io no!)
    Devo andare avanti a suggerirti le cose che puoi fare?

  • BISmamma ha detto:

    Il mio nipotino crescerà ed il suo battito diventerà forte.
    Ne sono certa.
    Assolutamente certa!
    Basta lacrime, ora devi solo essere forte.
    La tua forza è la sua forza.
    Concentrati sulla tua creatura.
    Vivi e credici.
    Noi siamo con voi sempre, con i pensieri più positivi del mondo!

  • Lizzina ha detto:

    Dai, sii forte insieme al tuo bimbo e vedrai che tutto andrà per il meglio!

  • Ella ha detto:

    No, no, no.
    Devi essere positiva, cavolo!
    ‘sti 2 nani hanno iniziato col piede sbagliato, ma devi/dobbiamo essere positive, non potendo fare molto altro che dormire / riposarci / delegare / farci coccolare…
    Il lavoro può aspettare, così come tutto il resto. Il fagiolo no, ha bisogno che tu ci creda.
    Dai, andrà bene…
    Un abbraccio speciale.

  • MammaMoglieDonna ha detto:

    Grazie a tutte! Avete ragione, devo sforzarmi di essere forte per lui! Ci sto provando. Per ora ho portato Filippo all’asilo e mi sono spalmata sul divano rimpinzandomi di schifezze.. ho iniziato con una salutare spremuta, per proseguire con fette biscottate e marmellata, per poi passare a pane e parmigiano. So che potevo fare di meglio, ma non c’era niente di più schifoso in casa! Vedrò di attrezzarmi!
    Nel frattempo GRAZIE DI CUORE!
    @Micaela: Micky, sei un fenomeno!

  • Micaela ha detto:

    Ma fenomeno de che?! E’ che già mi devo sorbire pianti, lagne e piagnistei vari delle belve, non ti ci puoi mettere pure te, eh!
    Te sei rifatta le unghie? Ora passa alle sopracciglia… e poi una bella maschera in faccia… guarda che il tempo vola, eh!

  • serenamanontroppo ha detto:

    Mi unisco al giudizio su Micaela: davvero mitica!

  • Micaela ha detto:

    Eccone n’artra!
    Tra una cosa e l’altra s’è fatta pure ora di pranzo, che ti prepari?
    Dopo ti vedi Beautiful?
    Lo so, è quasi un’eresia… ma a me PIACE!

  • serenamanontroppo ha detto:

    Eh sì, per noi sei mitica e basta!!! 😛

  • MammaMoglieDonna ha detto:

    Bisteccona e patatine fritte (in realtà in forno, ma sono prefritte, immagino!)
    Eh, si ho anche visto Beautiful e Centovetrine!
    Niente di meglio per non pensare…
    Tra poco vado a prendere il mio cucciolo e il resto della giornata volerà.

  • Micaela ha detto:

    Brava! Così ci piaci!
    Visto che hai preso il via, domani ti manca di vedere Uomini e Donne! Ma lo fanno ancora?

  • R ha detto:

    Ciao, cosa posso dire?
    Anch’io all’inizio della mia gravidanza ho vissuto qualche grosso momento di paura e lunghi periodi di riposo. E’ stato difficile, davvero.
    Ma sto incrociando le dita per te, e ti dico una preghiera.
    Ciao

  • Mamma Papera ha detto:

    tesoro ti abbraccio forte mi incrocio e prego per te ti auguro vivamente che tutto vada per il meglio

  • R ha detto:

    Ciao mammamogliedonna, spero che vada tutto bene… Ti abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *