Giochiamo a viaggiare: Prima tappa: CINA – cucina cinese

Come promesso, ecco qui il reportage della nostra cenetta cinese:

Menù (infondo le ricette usate):
Involtini primavera (con pasta sfoglia e ripieno di carote, porro e verza)
Salsa agrodolce (fatta in casa e riuscitissima)

P.S. Non confidavo nella riuscita di questa mia variante di involtino (con pasta sfoglia intendo) e invece va benissimo!

E ora veniamo al nostro angoletto cinese, appositamente creato per l’occasione. Abbiamo deciso di mangiare sul tavolinetto del soggiorno, seduti o inginocchiati sui cuscini e a lume di candele e di un lume speciale: una lampada rivestita con un drago nero e feltro arancione, la nostra personalissima lanterna cinese.

Chi sarà nascosto dietro queste maschere spaventose?!??!

 

Sono i miei uomi!
Io e Fili ci siamo divertiti a colorare le maschere di MammaGiramondo e abbiamo accolto il papi con le maschere sul viso… Fili si è divertito tantissimo, credendo di spaventare il papi.
 

14 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *