Stasera si mangia… pizza!!

Vi presento la mia pizza fatta con pasta madre.
Ho conosciuto la pasta madre o lievito madre, grazie alla mia amica F. che l’ha creata e con lei ha fatto cose eccezionali, dalle pizzettine, al pane, al pan brioche, al panettone.. Quando F. me ne ha parlato sono stata subito entusiasta all’idea di avere in casa questo piccolo aiutante magico capace di mettermi in moto per fare preparare
la pizza ma soprattutto il pane! Ho sempre adorato il pane fatto in casa, mia nonna e mia mamma lo preparavano quando ero piccola e al solo pensiero, ne sento il profumo e ne assaporo al consistenza…
Avere in casa questo lievito mi fa pensare a mia nonna, al suo lievito…
Almeno una volta a settimana mangiamo pizza e quando succede.. è una gran festa!
La pizza ha una consistenza e un sapore molto diverso da quello della pizza fatta col lievito chimico, non saprei descrivere.. forse più simile alla pizza del pane.. Non so, ma chiunque la mangia, ne rimane colpito positivamente.
Ecco a voi la mia pizza tricolore:

pizza

Ed ecco il mio immancabile e indispensabile aiutante:
pizza2

A volte gli aiutanti sono due:

pizza3
pizza 5
pizza 4
pizza 6

 

Questo post partecipa al Contest Ricette per l’Unità d’Italia de La cucina di Antonella

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *