Venerdì del Libro: Gruffalò e la sua piccolina

Gruffalò cerca di mettere in guardia la sua piccolina dai pericoli del bosco: 
c’è il Topo Tremendo, 
che ha zampe forzute,
 possenti e pelose, 
la coda coperta di squame spinose… 
Lei però non ha timore; si annoia e vuole andare all’avventura. Ma quando davvero le sembra di incontrare il Gran Topo Tremendo, capisce che la propria tana è il luogo migliore in cui stare, protetta dal caldo abbraccio del papà.

E’ stato amore a prima vista, intrigante, stimolante, ci siamo divertiti un mondo a contraddire i sospetti della piccolina svelandole l’animale che si celava dietro l’indizio. E l’abbiamo rincuorata quando si è spaventata.

Julia Donaldson e Axel Sheffler non ci deludono mai: le rime, i disegni, le storie accattivanti. Se ancora non li conoscete, vi consiglio di provare Bastoncino o La strega Rossella di cui vi parlerò prossimamente.
 
E ora, indovinate cosa stanno facendo Filippo, zio Ale e nonno Mimmi?

Un pupazzo di neve, il primo di Filippo e non uno qualunque!
Somiglia a qualcuno?
Guardate un po’ chi è…

E’ il pupazzo di neve a forma 


di Gruffalò che il topolino ha fatto fuori dalla sua tana!

13 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *