A ciascuno la sua


Funghi per la mamma
 Margherita per il piccoletto
 Tonno e cipolla (porro) per il papi
 Deliziose!! 
Per la forma tonda e per i piatti adatti, ci attrezzeremo, per il gusto, ci siamo!

Di come la faccio vi ho già detto qui.
La ricetta:
100gr di pasta madre
250gr di acqua
500gr di farina
1pizzico di sale
Preparazione:
Sciogliere la pasta madre con parte dell’acqua. 
Aggiungere la restante acqua, la farina e il sale.
Impastare a piacere: l’impasto deve rimanere morbido ma non appiccicoso.
Lasciare riposare dalle 4 alle 6/8 ore a seconda della temperatura (d’estate 4 ore bastano, d’inverno a volte la impasto la mattina per la sera)
Per la cottura ho una tecnica: stendo la pizza e la metto in forno ventilato preriscaldato a 250°.
Quando vedo che è quasi cotta.. diventa un po’ croccante, la tiro fuori e la condisco. Per poi rinfornarla finché la mozzarella si scioglie.
Tranquille che col pomodoro e la mozzarella fresca, la base si riammorbidisce!
Buon appetito!!!

8 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *