La prima volta allo stadio Olimpico

Il mio piccolo ometto della Lazio, ieri sera ha avuto il suo battesimo allo Stadio Olimpico, occasione la finale di Coppa Italia primavera Roma-Fiorentina.
Complice il prezzo di ingresso 3 euro, il papà ha preso i biglietti per tutti e siamo andati in Tribuna Monte Mario (per chi non conoscesse il contesto la Tribuna in questione è quella dove risiedono i giornalisti, i VIP, per avere una idea, i biglietti per la Tribuna MonteMario per una partita come Roma-Juventus di domenica 3 aprile biglietti costano 140 euro!!!)
Il piccoletto per fortuna ha evitato di dire a tutti che lui è della Lazio e si è adattato alla circostanza, cantando l’inno della Roma.

I tifosi erano veramente tanti per essere una partita di categoria primavera, invece la Tribuna Tevere era quasi piena e la Monte Mario abbastanza piena.
Filippo era presissimo dall’atmosfera, guardava le enormi bandiere giallorosse sventolate, sentiva i cori e partecipava a volte battendo le manine altre volte muovendosi a tempo…

Si è spaventato per l’esplosione dai petardi. Ha atteso invano l’arrivo di “Romolo” la mascotte della Roma
Ha provato a seguire il gioco, insomma è stata una bella esperienza per tutti. Anche se a fine serata mi ha chiesto  “Mamma, perché è bello andare allo Stadio?”

Ah, per la cronaca, ha vinto la Fiorentina! 3-1

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *