Reportage dalla festa di Carnevale – di principesse, sentimenti e fedeltà!

“Amore com’è andata la festa di Carnevale?”
“bene.
“Avete ballato?
“No.”
“Avete sentito canzoncine?”
“No.”
“Che avete fatto?”
“La festa.”
“Si, ma che si faceva durante la festa?”
uhm…
“Avete cantato le canzoncine?”
“Si, si. Abbiamo cantato nonno ragno, nella stanza del sonno!”
“Che bello! E poi?”
“La festa.”
“Ok. Cambiamo argomento. Da cosa erano mascherati i tuoi amici?”
“D. era vestito da asinello” (e lo dice ridendo).
Io rido, e chiedo “davvero?”
“Si, si con le orecchie” (e ride).
Io l’ho visto D. quando è arrivato: era vestito da Batman (anche se un po’ atipico perché col ciuccio in bocca) ma fortunatamente mio figlio ancora non conosce il personaggio e le orecchie di Batman per lui erano orecchie di un asinello!! Dolce!
“S. era vettito da Tigre e G. da cow-boy. “
“E gli altri?”
silenzio (per lui esistono solo certi bambini, protagonisti dei suoi racconti, gli altri? comparse…)
“Ok. E A.? “(ho visto il suo splendido vestito da principessa appeso)
“Da principessa.”
“Ed era bella.”
“Bellissima”
“E R? “
“Da principessa.”
“No, amore, l’ho vista, era Cappuccetto Rosso!” “E G?”
“Da principessa. “
Beh, lei si, con quel nome.”E A.?”
“Da principessa.”
“E S.?” (cioè, questa da principessa no, dimmi di no…)
“Da pirata.”
fiu… proprio non ce la vedevo da principessa.
“Insomma erano quasi tutte principesse?”
“Si e la maestra A. le rapiva” (A era vestita da pirata)
“E chi era la più bella?”
“G.”
“Ti piace, G. eh?”
“Si, ma io sono innamorato co’ Azzurra.”
Nonostante Azzurra latiti da un po’, mio figlio gli rimane fedele. Che dolce!

P.S. Alle mamme di figlie femmine, si può evitare di vestirle tutte da principessa?!!?

13 Comments

  • Micaela ha detto:

    AVOGLIA SE SI PUO’!

  • Twins(bi)mamma ha detto:

    …lo devi chiedere alle bambine ..mica alle mamme..la mia poteva scegliere tra principessa, fatina, margherita…indovina cosa ha scelto?

  • MammaMoglieDonna ha detto:

    @Twins: ma che dici dipende dalle letture? Il mio pregiudizio è che tendenzialmente alle bimbe vengono raccontate storie di principesse bellissime, con abiti sontuosi, che aspettano alla finestra l’arrivo di un principe meraviglioso. Non ci trovo nulla di male, ma ritengo altrettanto importante leggere anche storie di donne intraprendenti, che fanno, agiscono, pensano e non solo a farsi belle. Sbaglio?
    Poi se nonostante la varietà di modelli, scelgono comunque la principessa, va bene. Niente di male. Purché sappiano che c’è anche altro.

  • serenamanontroppo ha detto:

    Per il momento la Ciopo non ama particolarmente indossare vestiti di carnevale, ma terrò ostinatamente duro per non farle indossare i classici vestiti da principessa, tutti uguali e tanto, ma davvero tanto finti!

  • Micaela ha detto:

    Non sono tutte così ste principesse, la Disney si è aggiornata anche su questo (vedi Pochaontas, Tiana della principessa e il ranocchio, Mulan… etc…)… si sta cambiando anche il modo di raccontare delle principesse.
    E’ pur vero che Cenerentola e Biancaneve rimangono un evergreen…
    Il fatto è che la magia di queste favole è davvero coinvolgente e non c’è niente di male a sognare un po’: vestiti sontuosi, magia, canzoni melodiose, topini che se ne vanno in giro a cucire… e chi più ne ha, più ne metta.

  • MammaMoglieDonna ha detto:

    @Micky: meno male. Io non ricordo affatto Cenerentola e posso immaginare l’atmosfera magica di cui è permeato, ma Biancaneve, per favore NO! Noiosissimo, terrificante a tratti, Vietato!

  • Micaela ha detto:

    Concordo in pieno su Biancaneve!

    E poi… mi è venuta in mente Belle della Bella e la Bestia: ragazza grande lettrice, figlia di un inventore, capace di essere una grande sovversiva non accettando di sposare il muscoloso di turno, ma si innamora di un essere ripugnante, perchè gli legge dentro!
    E poi c’è Ariel della Sirenetta che non vuole sottostare alle regole del padre rigide e retrograde e gli disobbedisce e con le sue forze raggiunge il suo scopo e fa cambiare idea al padre stesso…

    potrei andare avanti per ore: si capisce che sono una grande fan di questo tipo di favole!?!?!? :o)

  • MammaMoglieDonna ha detto:

    @Micky: Adesso si che ci siamo! Queste mi piacciono!!

  • Ella ha detto:

    “Orca assassina” può andare bene?
    🙂
    dopo 3 settimane che ce la menava con ‘sta orca, mamma e papà si armano di ago filo gomma piuma e panno lenci e creano un fantastico vestito…

    Risultato?

    “No bojo occa, bojo pajaccio io”
    trad.: non voglio l’orca, voglio il pagliaccio…

    ma vaff…..

  • MammaMoglieDonna ha detto:

    Orca assassina va benissimo!!

  • Imma ha detto:

    io l’ho vestita da Ape, va bene?? Così mi sono evitata la scelta tra le principessa. Tempo il giorno in cui sarà lei a decidere da cosa mascherarsi 🙂

  • MammaMoglieDonna ha detto:

    @Imma: bella anche l’apetta! Ci piace!

  • Imma ha detto:

    Grazie!!! Appena ho un attimo ti faccio vedere qualche foto 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *