Pipì a letto

Dopo mesi di notti serene senza incidenti, da qualche giorno Filippo ha preso a fare la pipì a letto.
La mattina presto, 6.30-7.00, si sveglia e mi dice “mamma mi cambi? mi sono bagnato!”
Non so cosa possa essere successo perché, come vi ho raccontato qui, è stato lui a scegliere di togliere il pannolino di notte, ed è stato bravissimo a controllarsi da subito: gli episodi di pipì a letto in quasi quattro mesi si contano sulle dita di una sola mano, quindi non capisco come mai all’improvviso questa sistematicità.
Come mai non riesce a controllarsi?
E’ un fatto fisico o psicologico?
Come posso aiutarlo?

10 Comments

  • Twins(bi)mamma ha detto:

    forse c’è stato qualche cambiamento che lo ha colpito… oppure sente un pò freddo la notte e non si trattiene….
    mi pare che ne parlasse nel suo blog tempo fa questa mamma…ma non ne sono sicurissima…dai una occhiata
    http://www.mammaimperfetta.it/

    approfitto per farti gli auguri di pasqua…baciotti

  • mammasorriso ha detto:

    capitano dei momenti di regressione, magari ha vissuto un episodio che lo ha un pò disturbato, oppure aveva bevuto un pò troppo prima di andare a dormire…il mio piccolo non ne vuole sapere di togliere il panno di notte!!! e vedessi al mattino com’è pieno di pipì.
    Baci e tanti auguri di Buona Pasqua

  • MammaMoglieDonna ha detto:

    @Twins(bi)mamma: freddo, dici? Boh.. mi pare strano. Cambiamento uno di certo: si è trasferito in camera sua e forse anche se razionalmente si sente pronto e spavaldo, inconsciamente ha paura. Possibile?
    Non ho trovato l’articolo sul tema su mammaimperfetta!
    @mammasorriso: non mi sembra che stia bevendo più del solito.. mannaggia!! Era così bravo, mi dispiace per lui perché si sente a disagio per questa cosa. Io sono tranquilla, figurati, lavo e in mezza giornata è tutto asciutto, ma lui è così triste… vorrei tanto aiutarlo!

  • serenamanontroppo ha detto:

    Un bacio al piccolo ometto, sono sicura che troverai il modo per rassicurarlo. Potrebbe trattarsi degli effetti derivanti dal cambiamento di stanza, parlarne forse è il miglior modo per tirar fuori tutto…
    Cmq lasciati dire che Fili è bravissimo, nenche tre anni ed ha già acquisito molti traguardi!

  • MammaMoglieDonna ha detto:

    @Sere: hai ragione, devo fidarmi di lui, proverò a sondare l’argomento.
    Grazie per i complimenti a Fili. Sono molto orgogliosa di lui e della sua maturità.

  • madamadorè ha detto:

    dovresti indagare, forse è successo qualcosa che lo ha impressionato. magari ha visto qualche altro bambino più piccolo.
    Però se posso darti un consiglio, cerca di non fargli pesare la cosa, osserva solo i suoi comportamenti e nota se c’è qualcosa di strano.
    Ciao!

  • MammaMoglieDonna ha detto:

    @madamadoré: grazie del consiglio, ma sto già facendo così anche perché non mi pesa affatto visto che in mezza giornata i panni sono asciutti, mi dispiace per lui. Tutto qui.
    E mi dispiace non riuscire a capire cosa possa essere intervenuto, ma più ci penso, più penso sia per il trasferimento in camera sua.
    Ma ora come ne esco!?!

  • Mamma Papera ha detto:

    quello che so dirti che è un fatto fisiologico, non dargli troppa importanza, ovvero questo è stato l’errore che ho fatto io, se lui si sente pressato su questo peggioori solo la situazione con michelle ho risolto con la dolcezza e sdrammatizzando
    spero di averti tranquillizzata baci

  • MammaMoglieDonna ha detto:

    @Mamma Papera: dici che non ne devo manco parlare? Che lavo e cambio il letto come se fosse una cosa normale e tutto passerà da sé?

  • vany ha detto:

    magari qualcosa lha turbato. o ci sono stati cambiamenti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *