Vita da sola: cominciamo da un libro…

Uscita dall’ufficio non avevo molta voglia di iniziare il mio pomeriggio in solitudine, così mi sono rifugiata in libreria per una piacevole oretta ed ecco gli acquisti:

Questa volta non è facile come la prima volta. La prima volta sapevo che lo avrei chiamato Filippo prima ancora di concepirlo. Adesso brancolo nel buio o quasi, soprattutto nel caso sia un maschietto. Quando aspettavo Filippo, ma anche quando no, pensavo “chi compra questi libri?”, “che ci devono fare?”.. e invece ora mi ritrovo ad aver bisogno di leggere nero su bianco un nome, di pronunciarlo più e più volte, di capire se il significato può influire in un senso o nell’altro. Insomma me lo sono letto e ho stilato una classifica, ops, una lista lunghissima… la accorcerò col tempo…

L’unica che riesce a tenermi davvero incollata alla lettura. Esaurita la serie amatissima degli I love Shopping mi dedico agli altri iniziando da questo.
E per finire un regalino per Filippo, il primo di una lunga serie che intendo fargli:

9 Comments

  • vany ha detto:

    complimenti bellissimi acquisti….. io non penso che siano letture stupide.. anzi!!!!! cè sempre da imparare

  • simplymamma ha detto:

    io leggo solo ora il tuo post sull’attesa…e siamo in 2 e a quanto pare partoriremo all’incirca insieme…che bello!!! a hai ragione quando dici che i tempi spensierati della prima gravidanza sono finiti……e anche quelli del nome facile…io se è femmina già lo so ma se è maschio….si accettano consigli

  • MammaMoglieDonna ha detto:

    @vany: si, leggere leggere leggere qualsiasi cosa purché si legga, era così?
    @simplymamma: siamo più di due.. bisogna organizzarsi per confrontarci, consigliarci.. che ne dici? Ci scrivo presto un bel post così prima di tutto ci contiamo e ci presentiamo e poi ci consigliamo e confrontiamo. Si, mi pare proprio una bella idea.

  • mammadisera ha detto:

    primo libro: ce l’ho
    secondo libro: ce l’ho
    terzo libro: manca
    Buona lettura! Il nome dei maschietti è sempre più difficile da scegliere.

  • Stefania ha detto:

    Ma lo sai che non ho mai letto nulla della Kinsella? Ne ho sentito tanto parlare di questi libri ma ancora niente. Me li dovrò procurare, uno alla volta magari…

  • Sasha ha detto:

    …non passo spesso di qui…a volte passo e leggo veloce … comunque… il problema del nome con il secondo l’ho avuto pure io… specie dopo che, convintissima fosse un’altra femmina (che avrei chiamato Eva….) , mi dissero che era un maschio…. fu il panico… è nato prematuro… con un asciugamanino ricamato in ospedale con su scritto valerio…, sul suo braccialettino… solo il cognome… , poi mi venne in mente una delle vicine di letto che erano passate accanto a me nel mese di ospedale…. lei, incinta di 11 settimane mi disse che lo avrebbe chiamato Christian, perchè non lo chiami così anche tu??…. Indovina come si chiama mio figlio… Cristian… e glielo vedo proprio bene addosso 🙂
    Augurissimi per questo nuovo viaggio verso la vita 🙂

  • MammaMoglieDonna ha detto:

    @mammadisera: dici? L’altra volta è stato il contrario, che sia un segno?
    @Stefania: noo? I love Shopping ti conquisterà!
    @Sasha :mi piace anche Christian, sai? Il tuo primo come si chiama?

  • Sasha ha detto:

    carissima, il primo è una prima e si chiama Arianna… anche lei deciso all’ultimo, mi piaceva Vanessa, veronica, Vittoria… meno usati di quanto non lo siano ora…almeno qui… Mi piacevano Deanna e anche Aurora…. ma in casa non collaborava nessuno… Vanessa e Veronica sono stati bocciati ma non ricordo perchè, Vittoria bocciato a causa del cognome che sarebbe suonato ridondante ( immagina una cosa tipo vittoria trofeo…. 😛 )
    Deanna non piaceva a nessuno… Aurora non sapevo come abbreviarlo, non volevo h o senza, c o K etc….alla fine immagino dalla fusione mentale di Aurora e Deanna è uscito Arianna a una settimana dal parto… e a distanza di nove anni sono felicissima della scelta, semplice ma non comune, con un’aria leggermente mitologica…
    scusa… sono sempre prolissa… 🙂 ma scegliere un nome è una RESPONSABILITA’

  • MammaMoglieDonna ha detto:

    @Sasha: bello, hai ragione. Verissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *