Lavarsi che impresa! – Zoolibri

Alzi la mano chi non ha mai pensato di avere un gatto puzzolone in casa, uno di quelli allergici al sapone.
Io in casa ho un bravissimo gatto puzzolone che ha imparato a fare la doccia da quando sta in piedi o forse anche prima frequentando la piscina dall’età di 5 mesi, che si lava da solo da quasi un anetto, ma che se può fa volentieri a meno di sottoporsi a queste partiche quotidiane. E proprio come il protagonista del libro che vi presento oggi, inventa mille scuse e si perde in chiacchiere di ogni genere pur di allontanare il momento.
Bene, se tutto questo capita anche a casa vostra, è l’ora di passare in libreria e cercare il vostro

“Lavarsi che impresa”

Per Matteo, protagonista di questo divertente racconto, lavarsi è un vero incubo. La doccia è un evento spiacevole da rimandare e, se possibile, evitare. Quando però gioca in giardino e si sporca di terra, la sua mamma se ne accorge e lo chiama per il bagno. Non c’è via di fuga, ma anche le cose più antipatiche possono trasformarsi in divertenti avventure: sotto il getto dell’acqua, dopo un attimo di panico, Matteo incontra i Mangiaschizzi e gli Aspirapuzze, i Grattagratta e le Profumine. I cattivi odori e le macchie vengono spazzate via dai buffi abitanti della doccia, e il piccolo Matteo esce dal bagno profumato e felice. Questa storia, scritta da un’autrice italiana e disegnata con grande senso dell’umorismo da un illustratore francese, potrebbe cambiare tutte le vostre idee sull’acqua, il sapone e le spugne. E soprattutto vi insegnerà ad affrontare ogni problema quotidiano con le armi della fantasia e del buonumore, proprio come ha fatto Matteo…
Che ne dite? volete provare?
Io ve lo consiglio per affrontare e superare col sorriso qualche momento critico.
Noi ci siamo divertiti un mondo a fare amicizia con questi personaggi e nei momenti “difficili” ci sono stati di grande aiuto!
Buona doccia a voi e salutate i mangiapuzze da parte nostra!

Leggi l’intervista a Corrado Rabitti editore di Zoolibri su Le Nuove Mamme
Tutti gli Zoolibri su MammaMoglieDonna

21 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *