Latito

Latito. Avevo promesso di essere più presente e invece continuo a latitare.
Gli occhi si chiudono a quest’ora che la casa silenziosa mi darebbe tempo e luogo per parlare, pensare, scrivere, leggere.
Ma non mollo. Questo diario c’è, è nei miei pensieri e voi siete nei miei pensieri.
Ci sono. Ci sono e non mollo!
Non mollatemi!

Tags

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *