Finalmente per terra!

Finalmente stamattina nella casetta del mare ho messo giù il tappeto puzzle e creato un angolo morbido per il piccolo Edo:

Io sono una mamma molto affettuosa ma anche molto poco egoista, adoro spupazzarmi i miei pupattoli, riempirli di baci, di coccole, sentirmeli sulla mia pelle, ma so anche che i cucciolini hanno bisogno di esplorare il mondo a modo loro sin da piccoli. Per questo ho sempre dato molta importanza alla creazione di uno spazio dove potessero muoversi, esplorare ed esplorarsi nel senso di conoscere e sviluppare le potenzialità del loro corpo e dei loro muscoletti. A casa questo posto era per Edo l’angolo del divano angolare su cui lo posizionavo nella palestrina o semplicemente su un tappeto, ma da qualche tempo ormai questa postazione non bastava più.. da un po’ infatti il piccolino si rotola da supino a prono e sollevando le gambe ruota da di 90° in 90° facendo tutto il giro del tappeto tipo lancette dell’orologio. Il piccolino messo a pancia in giù prova a spingere sulle ginocchia per gattonare…
Così stamattina ho deciso di ricreare per lui un angolino analogo a quello che aveva in casa il fratellone e da cui il fratellone è partito all’età di 7 mesi per iniziare a conoscere da solo la nostra casa e poi il mondo.
Finalmente anche Edo avrà tutto lo spazio e la libertà per rotolarsi, muoversi ed esprimersi…
Buon viaggio cucciolo mio!

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *