A Piazza Navona con i bambini

Approfittando della splendida giornata e di un impegno saltato all’ultimo momento, abbiamo deciso di regalarci una passeggiata nel cuore dell’amata città eterna. Troviamo parcheggio sul lungo tevere, proprio davanti a Castel Sant’Angelo e camminando per le viette di Roma raggiungiamo piazza Navona

 alziamo lo sguardo, la piazza si apre maestosa davanti a noi, con i suoi innumerevoli ritrattisti e pseudo-pittori, per nulla affollata.
La fontata dei quattro fiumi del Bernini è la nostra meta e ci incanta come sempre, come fosse la prima volta e per qualcuno è la prima volta…
Ci sediamo e gustiamo l’atmosfera molto primaverile nonostante oggi ufficialmente sia autunno…
E mentre Edo mangia la sua pappa, il mio ometto lettore verifica l’affidabilità della sua guida turistica Questa è Roma di Miroslav Sasek,
prima di tutto controlliamo se le fontane sono tre, poi “mamma guarda, c’è anche la casa con le finestre rotonde.. e questa è quella col balcone con la ringhiera lunga lunga piena di piante.. e i lampioni.. e noi su quale panchina siamo seduti?”
Ci incamminiamo verso il pantheon, ma non prima di una sosta alla libreria Fanucci di piazza Madama: se cercate un libro per bambini che parli di Roma, quello è il posto giusto per trovarlo, ma naturalmente non c’è solo quello. Riusciamo a rimediare qualche bel libricino:
Poi ci dirigiamo verso il Pantheon e lì finalmente si mangia da “er Faciolaro”, buon rapporto qualità prezzo, soprattutto se scegliete i menù del giorno.
E mentre aspettiamo il pranzo, c’è chi cerca di capire dove si trova studiando la guida turistica di Roma e chi studia il nuovo acquisto fantasticando su cosa farci…
Ovviamente i cuccioli sono crollati appena saliti in macchina e si sono svegliati appena rientrati a casa!
Bella giornata!

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *