Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia.. noi abbiamo partecipato!

Oggi l’UNICEF ha proclamato la Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.
Per tale occasione ING DIRECT una iniziativa benefica.
Nell’ambito del progetto educativo Coltiva il tuo sogno, ING DIRECT sta proponendo un laboratorio didattico interattivo per parlare ai più piccoli del diritto alla non discriminazione.
Gli appuntamenti con i laboratori, gratuiti e aperti al pubblico, sono i seguenti:
• Roma il 19 novembre alle ore 17 presso la filiale ING DIRECT di via Barberini 115.
• Milano il 20 novembre alle ore 17 presso la filiale ING DIRECT di via Tommaso Grossi 2
• Padova il 21 novembre alle ore 17 presso la filiale ING DIRECT di piazza dell’Insurrezione 1.
Noi ieri c’eravamo.
Abbiamo mischiato colori, creato una vera e propria carta di identità e indossato una maschera insieme a esperti animatori che hanno spiegato ai bambini l’importanza del rispetto degli altri e della diversità.
Attraverso attività di gioco si è cercato di riflettere su un tema così importante come la diversità e la ricchezza insita in essa.

Il laboratorio rientra nell’ambito di Coltiva il tuo sogno, il progetto ludico educativo gratuito che promuove nelle scuole primarie di tutta Italia un atteggiamento di risparmio propositivo valorizzando quei comportamenti che, evitando gli sprechi di risorse umane (denaro, tempo…) e risorse naturali (verde, acqua, energia…), si muovono nella direzione di un futuro migliore.
Per ogni classe che parteciperà al concorso Semi di futuro – Senti chi cambia ING Direct si impegna a versare 30 euro a ING Chances for Children, il progetto che ING DIRECT sta portando avanti insieme a UNICEF per abbattere gli ostacoli alla scolarizzazione nei Paesi del terzo mondo. L’importo di 30 euro è infatti quello necessario per offrire la possibilità a un bambino dei Paesi coinvolti difrequentare un anno di scuola primaria. Grazie alle passate edizioni oltre 3.200 bambini nei Paesi coinvolti hanno potuto frequentare la scuola per un anno.
Se potete, partecipate in ogni modo!

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *