La lotta – Dipingere Picasso senza saperlo

Vi ricordate quando vi avevo mostrato un dipinto di Filippo che mi ricordava tanto la notte stellata di Van Gogh?
Ieri sera mentre sistemavo la cucina lui ha fatto un disegno e me l’ha mostrato dicendo “mamma questo è il disegno di quando è morto zio Francesco, il fratello di nonno Peppe, la vedi la lotta? Tutto fumo e il fuoco...”
Io sono rimasta a bocca aperta…
Mio nonno ha perso un fratello in guerra, non è morto sul campo, ma in ospedale di polmonite e a Filippo ho raccontato la sua storia questa estate, da allora non ne avevamo più parlato…
Non so cosa abbia risvegliato in lui questo ricordo…forse il fatto che ieri sera è passato un nostro caro amico che deve montarci il sistema d’allarme e ha sentito qualche parola qua e là…
..so solo che il modo in cui ha rappresentato lui la guerra, ovvero la lotta come l’ha chiamata lui.. mi ha ricordato tanto, ma tanto… quello di Picasso!

dipingere Picasso senza saperlo guernica - dipingere Picasso senza saperlo
Voi che ne dite?

11 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *