Ricette per Riso Cantonese

riso-cantonese-involtini-primavera
Ieri sera abbiamo cucinato cinese o più correttamente cantonese,  entro nel merito dell’origine cinese piuttosto che cantonese di questi piatti perché non sono in grado, dico solo che quella che noi comunemente chiamiamo cucina cinese pare che altro non sia che una contaminazione della cucina cantonese.
La preparazione è frutto di una collaborazione a quattro mani, tra me, la cuoca e il papi aiuto cuoco.
Abbiamo preparato il riso cantone, gli involtini primavera con la salsa agrodolce e il pollo alle mandorle.
Per il Riso Cantonese mi sono ispirata alla ricetta di GnamGnam.
Gli ingredienti per la preparazione del nostro riso cantonese sono riso basmati del quale ci piacciono il profumo e la  consistenza, uvo (frittata), prosciutto cotto, cipolla, piselli, salsa di soia.
Abbiamo rosolato la cipolla e aggiunto i piselli lasciandoli cuocere a fuoco lento.
Una volta ammorbiditi abbiamo aggiunto il prosciutto cotto, noi usiamo le fette sottili, tagliato a striscioline, secondo il proprio gusto personale si può usare a cubetti.
Dopo un paio di minuti abbiamo aggiunto la frittata tagliata a striscioline e la salsa di soia.
Una volta lessato abbiamo aggiunto il riso scolato e servito.
Infine per la Salsa Agrodolce abbiamo messo a bollire 2 tazzine da caffè di passata di pomodoro, una tazzina d’acqua, mezza tazzina di zuccero e mezza di aceto bianco. Una volta raggiunta la consistenza desiderata la salsa può essere fatta raffreddare e servita.
La cena è stata un successone! Filippo era entusiasta: ha comandato un applauso e mi ha detto che “non aveva parole per dirmi quanto ero stata eccezionale!”
E son soddisfazioni!!!
Potrebbero interessarti:

 

18 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *