Tico e le ali d’oro

Tico è un uccellino, può cinguettare come gli altri, zampettare qua e là, ma non può volare, è nato senza ali. Al suo nutrimento pensano i suoi amici che ogni sera gli portano i frutti freschi dagli alberi più alti.
Tutto sommato pare anche felice.
Poi un giorno l’ uccello dei desideri si materializza davanti a lui e gli chiede di esprimere un desiderio. E Tico chiede delle ali d’oro come le aveva sognate qualche notte prima.
tico e le ali doro 1
Tico corre dai suoi amici per mostrare loro le sue splendide ali, per gioire con loro per il miracolo, ma i suoi amici lo scacciano, accusandolo di aver voluto essere diverso.

Era forse una colpa dopo essere stato tanto tempo senza ali desiderarne di belle, lucenti, splendide e dorate!? I suoi amici non lo avevano capito. Succede che gli amici ci capiscano più facilmente quando siamo nella difficoltà, meno nella gioia… e come spesso succede anche alle persone, critichiamo ciò che invidiamo…

tico e le ali doro 2

Gli amici lo rifiutano e lui se ne dispiace, ma parte alla scoperta del mondo!

E Tico stranamente (o forse no) non ci racconta di un mondo bello e meraviglioso, il suo animo sensibile lo porta verso i più deboli, le persone in difficoltà, in cui evidentemente si riconosce o che comunque sente vicine a lui.

tico e le ali doro 3

E si presta per aiutartli a sacrificare le sue piume, una alla volta, ora per un papà che piange le medicine per il suo bambino, ora ad una sposa, ora ad una vecchina.

Fino all’ultima piuma, finché tutte le sue piume diventano nere.
tico e le ali doro 4

E allora Tico torna dai suoi amici che lo accolgono con gioia, perché ora è uno di loro.

Lo abbracciano, lo invitano a restare, a dormire con loro, e Tico resta, è contento, ma non riesce a dormire… lui ha troppi pensieri, troppi ricordi.
E’ uguale agli altri, esteriormente si, ma interiormente porta un bagaglio che nessuno gli toglierà mai e che lo renderà per sempre diverso dagli altri!!!
tico e le ali doro 5

Una meraviglia firmata Leo Lionni, che riesce a tradurre in poesia qualsiasi cosa tocca, anche un tema così delicato e difficile. Tico è un libro delicato, leggiadro, adorabile.

tico e le ali doro cop

Noi l’abbiamo conosciuto grazie ad un’amica, de panza, ma soprattutto di cuore, che sta crescendo a fatica, ma con una grinta e una determinazione senza eguali, una piccola Tico… che son sicura grazie alla sua mamma presto metterà le ali!!!

 

Questo post partecipa a:

21 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *