Giocare con l’arte: gli stickers di Paul Klee

Questa appuntamento della rubrica Giocare con l’arte è dedicato a Paul Klee.

Noi abbiamo visitato una sua mostra a novembre scorso in occasione di una visita guidata per bambini con l’associazione Il Periegeta.

Una bella esperienza per Filippo e gli altri bimbi, molto coinvolti nell’osservazione delle opere e nell’immaginare cosa si celasse dietro quell’insieme di triangoli, quadrati, forme colorate.

Nel corso della visita ci siamo cimentati anche con la creazione di opere ispirate a quelle di Paul Klee, poi alla fiera del libro dove son stata qualche settimana dopo con Filippo, ho trovato questo libro stickers facente parte della collana StaccAttacca l’Arte di Lapis Edizioni, una collana che prevede analoghi libri su Mirò, Matisse, Kandisky, Picasso e vari altri artisti.

Filippo adora i libri stickers, ne abbiamo altri di cui vi parlerò, tipo quelli su Roma… ma intanto vi racconto di questo: dopo una breve introduzione sull’artista e le sue opere, una doppia pagina con a sinistra il quadro e a destra una cornice bianca da riempire con i pezzi sparsi nei vari fogli di stickers. Eh si, perché a differenza di altri libri stickers in cui tutti gli adesivi relativi ad una pagina sono raggruppati, qui son sparsi nei vari fogli, quindi il divertimento aumenta…

Paul Klee stickers Paul Klee stickers 2

Se questo libro ti piace, puoi comprarlo qui Paul Klee. Con adesivi (account affiliato)

 

Altri post della rubrica giocare con l’arte
Alla scoperta di Mirò
Giocare ai cubisti
Giocare con Arcimboldo
Giocare con Mirò: un foglio fatto di blu
Giocare con Mirò: la poesia delle piccole cose
Giocare con Cezanne e la natura morta

7 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *