Mamme e lavoro: il meglio della settimana 46

Questa settimana il mio meglio della settimana è quasi monotematico, parla di mamme e lavoro, di maternità, carriera, imprenditorialità, ma andiamo con ordine.

Il tema mi è molto caro in questi giorni perché sto prendendo decisioni difficili che riguardano non solo il mio futuro lavorativo, ma anche quello della mia famiglia, che inevitabilmente risentirà dei cambiamenti in atto. Ve ne parlerò promesso, ma non ora.

il meglio della settimana

Mamme e lavoro

Stefania su Baby Bazar ci spiega la sua ricetta per Lavorare da casa, come si fa?

Anche Cristiana ha una sua teoria: Mamme e lavoro: cambiare si può, ma come? interessantissime riflessioni per chi sta pensando di mettersi in proprio.

Bloggare è un lavoro su…ultimissime dal forno.

Orgogliosamente mamma a tempo pieno  Stordy, su Robedibimbi

Una mamma che lavora, nel caos di Roma, Biancume e Piccoli pezzi di come dovrebbe essere mentre il resto è solo caos.

Perché come ha scritto l’immancabile The yummy mom, ospite fissa di questa rubrica, Oggi le donne possono avere la libertà di scegliere una vita personalizzata, senza dover aderire ad un unico modello. Leggetevi tutto il post:  la novità è che oggi le donne possono essere felici

Perché se Fate tanti figli, farete carriera su LeiWeb, un articolo per presentare MaaM: Maternity as a Master, su Piano C, il lavoro incontra le donne, per dire che la maternità equivale ad un master, che stare a casa, imparare a gestire un figlio e una famiglia, permette di acquisire competenze manageriali. Provare per credere! In bocca al lupo!!

Perché su donne manager italia un articolo presenta 4 vincitori del premio Eccellenza 2013 su 5 sono donne 

E se non sapete da che parte comincare, provate con questo: a Milano, un corso di Luca Panzarella destinato a tutti i freelance e cercatori di lavoro dell’ultim’ora, su 1001 modi alternativi a un curriculum per trovare lavoro nel mondo del web

E poi mamme, mamme, mamme…

Mamme si nasce, madri si diventa su tiasmo.

Marta che Non me lo avevano detto.

Anna e il babywearing scoperto troppo tardi, e il flashmob sul portare i bambini, domenica 17 a Foggia.

Elisa nel suo post Se fossi un uomo, perché ci son tanti modi di vivere le differenze di genere e i ruoli in casa…

Un post dolcissimo di Ninacerca, che se lo merita, come come tante altre, ma se lo merita:  auguri per i Vostri 3 mesi, ma questo post è troppo bello Un mese di noi insieme.

E per chiudere un post simpaticissimo di nonsolomamma, i figli come si fanno, non perdetelo!!!

 

Spero che i miei consigli di lettura vi siano piaciuti.

Vi ricordo che il meglio della settimana nasce da una idea di Laura. E vi aspetto il prossimo week-end…

 

11 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *