La stella di Natale – storia del quarto Re Magio

Molto tempo fa… un re viveva con la sua sposa in un paese lontano, un paese dove era sempre inverno e tutto era perennemente ricoperto di brina.

Gli abitanti vivevano sereni, il re era molto buono e li amministrava con giustizia.

In quel paese i sentimenti negativi non esistevano, era come se fosse un piccolo paradiso incontaminato dove nessuno straniero era mai venuto a turbare la quiete.

la stella di Natale - storia del quarto Re Magio

Si racconta che gli abitanti del paese fossero tutti ometti non più alti del metro e che  solo il loro re fosse alto e paffuto, con un bel pancione tondo e la barba lunga e bianca. Il re viveva con sua moglie, ma non avevano figli, non ne avevano potuti avere. Durante le sue notti insonni, il re si era appassionato all’astronomia e negli anni, osservando a lungo le stelle, aveva sviluppato una teoria secondo la quale ognuna di esse si accendeva alla nascita di un bambino e si sarebbe spenta quando quest’ultimo fosse divenuto adulto.

Una notte, osservando il cielo vide una stella brillare in modo inconsueto, aveva una luce intensa, il re sentiva che quella stella era un presagio felice… e in effetti qualcuno bussò alla porta.

la stella di Natale - storia del quarto Re Magio

Erano tre uomini a cavallo di tre strane renne: erano animali con la gobba sul dorso e avevano la testa sprovvista di corna.

I tre uomini seguivano la stella che li stava guidando da un bambino speciale, il Re dei re,  e a quanto dissero la stella li aveva guidati proprio in quella casa, perciò era segno che il vecchio paffuto re doveva andare con loro. Il re accettò, ma doveva organizzarsi per delegare le incombenze del regno, quindi congedò i suoi ospiti e promise di seguire le loro orme sulla neve e di raggiungerli al più presto.

Purtroppo una volta partiti i tre uomini, si sollevò una tempesta di neve e un vento glaciale che impedirono al re di seguire le orme dei tre stranieri.

la stella di Natale - storia del quarto Re Magio

Il re era disperato, si riunì un gran consiglio e dal gran consiglio uscì un’idea geniale: portare un dono ad ogni bambino della terra per essere sicuri di consegnare un dono al bambino speciale, il Re dei re.

la stella di Natale - storia del quarto Re Magio

“Si racconta che, durante quella notte, una pioggia di regali cadde in tutto il mondo.

Ed è così che più di duemila anni fa, nacque la leggenda: quella di un re senza discendenti, che percorre il cielo una volta all’anno per esaudire i sogni di milioni di bambini.”

la stella di Natale - storia del quarto Re Magio

La stella di Natale – storia del quarto Re Magio è una novità Jaca Book, un libro incantevole per le atmosfere suggestive che riesce ad evocare. Una vera storia della buonanotte, che coinvolgerà i bimbi dall’inizio alla fine, illustrazioni delicate, paesaggi tipicamente nordici e tutto l’immaginario legato a Babbo Natale, dalle renne, ai piccoli aiutanti…

La stella di Natale spiega la nascita della leggenda di Babbo Natale, ma di più, crea un nesso tra la storia di Gesù e quella di Babbo Natale, per rispondere alle domande dei bimbi più curiosi che si chiedono cosa c’entra Babbo Natale con Gesù.

E a proposito di bambini curiosi, il mio Filippo ieri sera, rileggendolo per l’ennesima volta mi ha detto: “mamma, io vedo questo libro pieno pieno di stelle, hai visto?” Io non avevo visto, ma sono ovunque, negli abiti, sui tetti, sui cappelli, sui mantelli, ovunqueeee…!

Beh, spero che il libro vi sia piaciuto, buona lettura e buon Natale!

Questo post partecipa alla Tombola dell’Avvento

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *