Menù settimanale economico

Organizzare un menù settimanale economico è la sfida che mi sono data questa settimana: ragionare in ottica di risparmio cercando di identificare per pianificare un menù che fosse economico, ma sano ed equilibrato.

Spesso siamo soliti dare alla parola economico una connotazione negativa, soprattutto nel contesto alimentare. Io non sono d’accordo. Sono convinta che si possa risparmiare senza penalizzare la qualità.

Secondo me la chiave di tutto è il tempo. Spesso per velocizzare i tempi  facciamo scelte che ci fanno risparmiare in termini di tempo, come quella di comprare tutto nello stesso ipermercato, dai detersivi ai generi alimentari, alla frutta e la verdura. Crediamo di aver guadagnato tempo e forse è così, ma sicuramente non abbiamo risparmiato dal punto di vista economico.

menù-settimanale-economico

 

Per avere un vero risparmio economico bisogna decidersi a prendere altre abitudini, bisogna prendersi il tempo di:

  • comprare solo frutta e verdura di stagione
  • comprare frutta e verdura al mercato
  • comprare i detersivi nei negozi specializzati che spesso hanno sconti e promozioni
  • leggere i volantini delle offerte anche per quello che riguarda la spesa da dispensa (pelati, pasta, scatolame..) in modo da comprare i nostri prodotti preferiti, ma ad un prezzo vantaggioso
  • organizzare un menù settimanale (perché avere un menù settimanale fa risparmiare!) e fare una spesa mirata sulla base di quello
  • organizzare un menù settimanale economico ovvero con ricette che usino materie prime a basso costo.

Ecco la mia proposta di menù settimanale economico:

menù-settimanale2

LUNEDI‘: Pasta olio e parmigiano, Alici gratinate al forno.

Le alici costano meno di 10 euro al kg, sono un pesce azzurro, vengono pescate nel mare Adriatico e sono ricche di proteine e Omega 3

MARTEDI‘: Minestrone di verdure, Frittata di patate

MERCOLEDI‘: Pasta e lenticchie, Spinaci lessi

Nel nostro menù economico, privilegiamo i legumi, che sono decisamente un piatto povero ed economico, ma un’ottima fonte nutrizionale.

GIOVEDI‘: Risotto con la zucca, Ricotta

La ricotta è un ottima fonte di proteine, ma va consumata freschissima. Ha basso contenuto di grassi e calorie, ma ha un buon apporto di calcio.

VENERDI‘: Polpette di merluzzo con patate e carote, Bieta all’agro

I vostri figli adorano i bastoncini di pesce surgelati? Se volete risparmiare, potete provare a proporre loro qualcosa di simile, ma più economico e salutare: le polpette di pesce con patate e carote. Potete prepararle anche con tranci di merluzzo surgelato cotto al vapore.

SABATOPranzoArista all’arancia, Cicoria ripassata con patate lesse

Se vogliamo inserire nel nostro menù settimanale economico della carne, possiamo scegliere la carne di maiale, preferendo però l’arista decisamente più magra delle altre parti del maiale.

Cena: PIZZA.

Il vero risparmio con la pizza è farsela in casa. Io compro spesso l’impasto già fatto, ma anche così risparmio molto molto di più che a mangiarla fuori!

DOMENICAPranzo: Pasta con broccolo, Polpette di ceci

Cena: Vellutata di carote con crostini di pane, Tortino di patate con spinaci, prosciutto cotto e formaggio.

 menù settimanale economico in versione stampabile

menù settimanale economico

Spero che il mio menù vi abbia convinto, vi abbia quanto meno dato delle idee e convinto che si può risparmiare senza rinunciare alla qualità! Se avete altre idee per risparmiare e arricchire il mio menù economico, fatemi sapere!

Potrebbero interessarti:

Come organizzare un menù settimanale (tenendo conto delle esigenze nutrizionali dei bambini e non solo…)
Come organizzare la spesa settimanale
Menù settimanale una verdura al giorno
Menù settimanale gennaio (per riprendersi dalle feste)
Tutti i miei menù settimanali

Photo Credits: www.vitadimamma.it

13 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *