Il meglio della settimana 12

Buongiorno. Com’è andata la vostra settimana? A me la mia è piaciuta un sacco, una vera splendida settimana di primavera, in cui finalmente abbiamo potuto correre all’aria aperta, salire e scendere su e giù da dallo scivolo grande grande del parco giochi. Il piccoletto ormai è spericolato, non so come farò a gestirli nei pomeriggi al parco. Il grande è molto gestibile, di solito si concentra sul pallone e qualche partitella con altri bimbi, ma il piccoletto, sale, scende, corre, non lo spaventa nulla, anzi, ogni ostacolo è una sfida. Strano per me, abituata con Filippo che è sempre stato prudente, mi fa strano gestire un peperino così. Voi come fate? Come gestire bimbi di età differenti al parco?

Non so ancora come mi organizzerò, probabilmente la soluzione sarebbe andare con qualche altra mamma, magari con figli dell’età di Filippo che possa tenere d’occhio i grandi, mentre io seguo il piccoletto. Di certo ho voglia di parco, erba verde, fiorellini e di sole. Il sole mi mette di buon umore, mi da energia. Mi sento talmente energica che vorrei trovare il tempo di fare un po’ di movimento, camminare un po’, anche per smaltire qualche chilo in più che questo inverno sedentario mi ha lasciato addosso.

Voi avete fatto i vostri buoni propositi di primavera?

Mentre ci pensate, vi posto i migliori post della settimana:

meglio della settimana

Cristiana e i figli crescono, le mamme invecchiano un post nel quale mi son riconosciuta e che mi ha emozionato, anche perché anche il mio ometto grande sta per andare a scuola e anche lui sta per andare in gita, anche se solo per una giornata, “solo” in piazza San Pietro.

Il post di Anna lasciate che i bambini siano bambini che condivido pienamente, ma son sicura che farà bene leggerlo a qualche mamma, perché di mamme così al parco purtroppo se ne vedono eccome!

Visto l’arrivo della primavera, il mio progetto dell’orto sul balcone che tante soddifazioni mi ha dato l’anno passato, ripartirà anche quest’anno. Se anche voi avete questo buon proposito potrebbe esservi utile questo post su Green me che racconta come sia possibile avere frutti piantanto gli scarti degli alimenti. 10 ortaggi da comprare una sola volta e coltivare per sempre.

E visto che questa settimana abbiamo festeggiato la festa del papà, vi segnalo il post di di casalinga ideale che segnala una serie di papà blogger, un modo carino per celebrare questi coraggiosi papà. Papà blogger per la festa del papà

E ancora un papà che racconta di come ha salvato la vita di suo figlio, un papà impegnato in prima linea come volontario della Croce Rossa per tenere corsi di disostruzione pediatrica. Quando un papà diventa volontario Croce Rossa Italiana

E Francesca che racconta il suo papà perché come dice lei, solo i figli possono giudicare i loro papà. Silenzi. E a proposito di papà, il mio è il migliore del mondo.

Patamaga ci racconta come in modo geniale ha proposto a sua figlia le scarpe usate dai fratelli, rinnovandole in modo geniale e presentandole come Scarpe Nuove

Parlando di blog, eccovi un post molto carino che racconta cosa quel dire essere freelance

E infine, vi segnalo la bellissima iniziativa raccontata di Claudia e delle mamme romagnole Il parco giochi non è per tutti i bimbi…

Buona lettura e buon week-end!

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *