Il meglio della settimana 9

Benvenuti anche questo sabato a questo appuntamento fisso del week-end con il meglio della settimana. Uno spazio che partendo dalla proposta di Laura, sta diventando sempre più personale e personalizzato perché è uno spazio in cui oltre a proporvi i post più belli letti in rete durante la settimana, traccio un bilancio della mia settimana e quindi somiglia più ad una pagina di diario che ad un elenco di post.. spero vi piaccia lo stesso. In caso contrario, avvisate.

Questa settimana ho avuto alti e bassi a lavoro, ho capito che non è facile farsi accettare in un nuovo team soprattutto se sei nuova, donna e hai un ruolo diciamo per così dire scomodo, ovvero quello di raccordo tra le attività di quel team e la dirigenza che sta altrove e non può seguire in prima persona.

Ne deriva che farsi ascoltare, scavarsi un tunnel diventa difficile per tanti motivi, non ultimo il non avere le loro competenze tecniche, ecco perché ho passato molto tempo a studiare e molto altro ne dovrò passare. Ma va bene così, come ho già detto le sfide mi piacciono e voglio viverle con ottimismo e voglia di fare!

I miei ometti hanno accusato un po’ il ritorno a casa dopo il week-end dai nonni e non poteva essere altrimenti dopo i bei momenti passati in famiglia, con le cuginette che non vedono mai… Da un lato mi spiace tantissimo per loro che si vogliono così bene eppure son sempre lontani, dall’altro credo che la distanza renda tutto più bello, magico quasi. Con le cuginette si cercano, si abbracciano, ridono come se non ci fosse un domani.. e mi chiedo se sarebbe così bello anche vivendo vicini. Forse no.

Ho scelto dei post meravigliosi questa settimana, vi prego, mettetevi comodi e leggeteli.. tutti! Non perdetene neanche uno!!!

meglio della settimana

Micaela e Melania e il loro post segreto, tenerissimo

Gemma scrive alla sua seconda figlia e un po’ c’entra con quello che è successo a Micaela…, tenerissimo anche questo.

E a proposito di secondi figli CastagnamattaAncora buoni propositi #figliedition, glielo dite voi o glielo dico io che con i secondi sei più fica e più smart, ma loro lo sono molto più di te!!?

Cecilia Gioia su Le Nuove Mamme Mia mamma lavora vicino a me. Magari!

Kosenrufu mama Io sono diverso come te, che meraviglia!

Cecilia e Io non so parlar d’amore. Ma so fare elenchi, che è vero che ti prenderà in giro, ma quello che hai scritto è bellissimo e mi ha commosso.

NinaCerca e Sliding Doors, imperdibile anche se non conoscete la sua storia, l’ho letto sul telefonino nel traffico e nonostante ciò mi son scese le lacrime…

Valesarastella e Una domanda su Marianna Madia, che quoto in pieno! Anche se… qualche dubbio è venuto anche a me, perché essere mamma ed essere papà non è proprio proprio la stessa cosa. Ma la libertà di scegliere e il diritto al rispetto della scelta, quello è uguale per tutti!

Un  post meraviglioso di Daria Bignardi Bisognerebbe fare i figli a 50 anni (per poterseli godere senza dover dimostrare che si può far tutto).

Spero che la mia selezione vi sia piaciuta, vi saluto e vi aspetto la prossima settimana con nuovi bellissimi post.

Buon week-end!

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *