Il soldatino del Pim Pum Pà

Il soldatino del Pim Pum Pà

In questi giorni si sta tenendo a Bologna la fiera Bologna Children’s Book Fair, un evento unico nel suo genere per chi espone e per chi visita, uno degli appuntamenti più importanti per editori, illustratori, scrittori e appassionati. Francesca ieri ha dato un assaggio di quello che è, con la complicità di Daniela, su milkbook.

Io non sono riuscita ad andare alla fiera di Bologna, ma un pezzettino di fiera è venuto qui da me…

Con mia grande gioia son riuscita ad avere Il soldatino del Pim Pum Pà che Orecchio Acerbo sta presentando alla fiera in questi giorni. Il libro è di Mario Lodi, maestro e pedagogista morto recentemente senza aver potuto vedere il libro completo.

Orecchio Acerbo, proprio per la Fiera di Bologna, aveva in programma di rendergli omaggio con la pubblicazione de “Il soldatino del pim pum pà” con i disegni di Michele Rocchetti. Mario Lodi ne era stato molto contento e aveva anche apprezzato le illustrazioni. Purtroppo del libro ha potuto vedere solo le pagine digitali, essendo mancato prima che la stampa fosse completata. A Bologna la sua celebrazione ha avuto luogo, ma senza di lui…

Però c’era il suo soldatino del Pim Pum Pà, la storia di un giovane soldatino e del suo Pim Pum Pà, il suo fucile speciale, che non spara, ma porta giustizia ovunque vada, difende i deboli e sconfigge i prepotenti!

Il libro è tutto in rima con un ritmo molto gradevole nonostante il testo sia abbastanza lungo. Le illustrazioni son stupende, semplici e incantevoli. Ognuna di esse incanta quanto a vivacità di colori, forme e dettagli.

Il soldatino del Pim Pum Pà strappato al suo lavoro di contadino per essere addestrato nell’esercito, dopo l’addestramento è costretto a partire in missione

“Ognuno di voi
per paesi e per città
alla caccia di birboni
da quest’oggi se ne andrà”

ma il soldatino del Pim Pum Pà non ci sta.

“I birboni cercheremo
però un patto dobbiamo fare
per punire senza ammazzare.
Ammazzare è crudeltà
che ne dici, pim pum pà?”

Il soldatino del Pim Pum Pà

E il suo fucile, il pim pum pà gli propone una alternativa originale, rovesciare anziché ammazzare. Ora la missione può davvero iniziare.

Il soldatino combatte per chi è stipato come una sardina su un treno, che invece ha posti liberi in prima classe. Combatte per chi è licenziato ingiustamente. Combatte contro chi usa la scienza per arricchirsi.

Il soldatino del Pim Pum Pà 3

Il soldatino del Pim Pum Pà 2

Il soldatino del Pim Pum Pà 4

C’era una volta e ora non c’è più chi col potere tutto questo garantiva e con la forza manteneva.” Tutto questo prima che arrivasse il soldatino del Pim Pum Pà, indagando e rovesciando il soldatino riesce a venire a capo del problema e incoronato nuovo re, garantisce che tutti i cittadini potranno viaggiare insieme sul treno perché si pagherà un solo biglietto, garantisce che tutti avranno una casa e chi ne ha due, ne darà uno a chi non ce l’ha.

Come fu come non fu
da quel giorno i birboni
anche a cercarli
in quel paese
non si trovano più.

Che bello sarebbe se esistesse davvero un giustiziere come lui! Vorrei tanto che ci fosse un soldatino del Pim Pum Pà a garantire un mondo migliore e più giusto ai miei figli. E voi? Non lo vorreste anche voi?

Un libro bellissimo, non perdetelo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *