Me la leggi ANCORA! Emily Gravett

Come si svolge a casa vostra la lettura della buonanotte? Succede mai che i vostri bambini vi chiedano di rileggere ancora e ancora lo stesso libro?

Voi leggete con tutta la passione, l’enfasi, l’espressività e la partecipazione possibile e immaginabile. Arrivate alla fine emozionate e soddisfatte, pronte a chiudere e finalmente augurare buonanotte e…

me la leggi Ancora 2

E invece loro chiedono “Me la leggi ancora?”. E voi la leggete ancora. Magari stavolta nella fretta cambiate qualche parola, saltate qualche riga, che se siete fortunate e loro non lo sanno ancora a memoria perché è nuovo o perché non lo leggevate da un po’, succede che potete farla franca e riuscire ad arrivare rapidamente alla fine.

me la leggi Ancora

E di nuovo, voi augurate buonanotte e loro son li che dicono Me la leggi Ancora…?  me la leggi ancora?

E allora voi lo leggete ancora, ma dite loro che poi basta, che sarà l’ultima volta e leggete svogliatamente accorciate la storia e… all’ennesimo ancora, crollate!

me la leggi Ancora 3

Vi è mai successo di addormentarvi prima di loro leggendo la lettura della buonanotte? A me si, quando Filippo era piccolo e leggevo solo per lui, nel lettone succedeva che io crollassi addormentata prima di lui…

E’ quello che succede a mamma drago nel simpaticissimo Ancora! di Emily Gravett che legge al suo piccolino la storia di un draghetto che non vuole andare a dormire perché gli piace troppo farsi leggere storie dalla mamma. Mamma drago legge e rilegge e rilegge, ma alla fine si addormenta mentre il suo draghetto furioso continua a gridare Ancora! Ancora! Ancora!!

me la leggi Ancora 4

E alla fine succede l’imprevedibile…

Da non perdere!

Se il libro ti piace, puoi acquistarlo qui:

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *