AmoLeggerti: Veronica Alberti

Finalmente torna l’appuntamento con AmoLeggerti, la rubrica che ospita le mamme che amano leggere ai bambini per raccontarsi e raccontare di come i libri abitino le loro case, di come leggere crea momenti di legame, di complicità in casa.

Questa settimana ospito Veronica, del blog Veramente Veronica.

amoleggerti veramenteveronicaCiao Veronica, benvenuta, quali sono le occasioni di lettura con i tuoi bambini?

Ogni occasione è buona per leggere con loro, io adoro leggere e fortunatamente anche loro apprezzano la lettura: leggiamo  mentre aspettiamo il nostro turno dal medico o in giardino o la sera davanti al camino e la mia peste ricciola adora leggere i cartelli stradali  mentre la principessa ama le ricette. Ogni occasione è buona per leggere e trovo che farlo insieme sia fantastico e solo dopo un po ho capito le proprietà calmanti della lettura oltre che a sviluppare al fantasia. Leggere capita a fagiolo nelle giornate lunghe e piovose sia estive che invernali…un passatempo che non ha limiti ed età…

 Avete dei rituali tipo la #letturadellabuonanotte?

Si  prima di andare a letto una favola è obbligatoria, da quando hanno cominciato a dormire nel loro letto da noi funziona così:  preghiere della sera, #letturadellabuonanotte e ninnananna…….

A che età hai iniziato a leggere libri ai tuoi bambini?

Da sempre, fin da quando erano nella pancia io leggevo a voce alta, mi dava l’idea che mi sentissero  e potessero meglio conoscere al mia voce. Poi da subito, anche le ricette di cucina leggevo con loro   nella fascia mentre cucinavo o facevo la spesa.

Che età hanno ora e qual è il loro libro preferito?

Adesso la peste grande ha 11 anni e legge forse meno di tutti ma adora i libri fantastici e di avventura , il suo libro preferito Eragon, anche se ha amato l’”odissea”

La peste principessa divora i libri ha 10 anni e i suo libro preferito  è  Geronimo Stilton e l’infinito e il mago di Oz, ma lei legge di tutto da “diario di una schiappa “, a “piccole donne”.

La peste ricciola ha 8 anni e adora i libri di animali in special modo “cavalli che passione” …e da piccola adorava “cipì”.

La peste piccola  ha 5 anni e mezzo e piace sentire le storie classiche, ed il suo libro preferito è un librone a cui si aprono le pagine dove si parla degli gnomi del bosco “il bosco incantato”…..ma scolta i suoi fratelli mentre leggono…..

Quali sono le caratteristiche che un libro per bambini deve avere perché tu lo definisca un bel libro?

Deve scorrere veloce e non avere parole difficili, un po di figure per spezzare la lettura , con capitoli corti  e sarà strano  ma io guardo anche le illustrazioni delle copertine , un libro per loro mi deve attirare anche da lì  .

 Quali sono secondo te i benefici della lettura ad alta voce?

Tantissimi……. si legge meglio e le proprietà calmanti non sono stata io ha scoprirle , ma ci sono…. e sono tante. Con il mio grande  ha avuto grande successo, prima di andare a letto era un po’ agitato e leggendo si riusciva a rilassare (quando non sapeva leggere noi leggevamo per lui), i bimbi leggendo ad alta voce  leggono meglio e forse sarò sciocca, ma sviluppano meglio anche la fantasia, e coinvolgono anche, nel mio caso, i fratelli che sono lì vicino a giocare facendoli ascoltare.

Io stessa a volte leggo ad alta voce…..

La tua ricetta per trasmettere ai bambini l’amore per la lettura?

Innanzitutto leggere, io amo leggere e non potrei farne a meno, dentro la borsa ho sempre un libro, leggere tanto con loro e per loro,e soprattutto non obbligarli all’inizio se non adorano proprio così tanto leggere. Quando sono piccoli  c’era il momento relax lettura, prendevano anche dei miei  libri e  li sfogliavano anche a rovescio, ma è comunque un approccio. !!!!!

forse non c’è unaricetta ma la mia è stata questa: leggere con e per loro sempre,  e entrare spesso in librerire per bambini dove loro stessi  possono toccare e sperimentare l’amore per i libri.

Grazie per questo tuo spazio dedicato alla lettura, è meraviglioso. Grazie per questa opportunità….un abbraccio

Grazie a te, Veronica, per la tua testimonianza.

Se vi riconoscete nelle mamme di AmoLeggerti e volete raccontarvi anche voi, potete scrivere a mammamogliedonna@hotmail.it con oggetto AmoLeggerti.

AmoLeggerti

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *