Menù settimanale novembre 2

Buonasera mamme, mogli, donne! Su invito di qualche fedelissima lettrice della mia rubrica di menù settimanale, ho deciso di ripristinare l’appuntamento del venerdì pomeriggio con il menù della settimana, per darvi modo di ispirarvi e semmai organizzarvi per la spesa settimanale.

Ho pensato che sarebbe utile darvi qualche indicazione sulla spesa da fare, giorno per giorno, perché ci son cose che possiamo anticipare quando facciamo la spesa settimanale (leggi le mie istruzioni su come organizzare la spesa settimanale), altre che è meglio non comprare troppo in anticipo (tipo pesce…)

menù-settimanale-novembre

Menù settimanale novembre #2

LUNEDI‘: risotto con spinaci e formaggio filante, tartine di ricotta e prosciutto crudo

MARTEDI‘: minestrone di verdure, filetti di merluzzo al limone

MERCOLEDI‘: zuppa di ceci e castagne, toast prosciutto cotto e formaggio, spinaci

GIOVEDI‘: pasta con cime di rapa, bocconcini di pollo al latte

VENERDI‘: PIZZA

SABATO – Pranzo: pasta al ragù, polpette al sugo, cavolfiori lessi

Cena: rustico con broccoli e salsiccia, patate al forno

DOMENICA – Pranzo: pasta con salmone, tartufo e pistacchi, calamari alla piastra con aceto balsamico, insalata mista

Cena: minestrina in brodo vegetale, piadine con stracchino e spinaci

Eccovi lo schemino del menù settimanale novembre da stampare, se lo volete…

menù settimanale novembre 2

Ed ecco le dritte per la spesa…

Io di solito anticipo anche l’acquisto delle verdure, specialmente se le compro nell’azienda agricola perché lì se riesco, vado una volta alla settimana, non di più. Per quanto riguarda il pesce, lo prendo sempre il giorno prima, quindi la mia spesa quotidiana sarà:

lunedì – merluzzo per cena di martedì

venerdì o sabato – salmone e calamari per la domenica.

A completare i pasti, ovviamente frutta di stagione in abbondanza: qui trovate la lista della frutta e verdura del mese.

Qui trovate il menù della settimana scorsa.

Qui altri menù della settimana, sempre per il mese novembre.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *