Menù settimanale aprile per bambini | La parola alla nutrizionista

menù-settimanale-aprile

E’ molto importante nutrire correttamente i bambini perché un sano stile di vita alimentare fin dai primissimi anni di età è in grado di influenzare favorevolmente la salute a breve e a lungo termine dei nostri figli.
A causa del poco tempo che noi “mamme moderne” abbiamo da dedicare alla cucina, i nostri figli mangiano sempre più prodotti “industrializzati” ricchi di grassi saturi, zuccheri a rapido assorbimento, coloranti, additivi e conservanti, e tutto ciò si ripercuoterà con il tempo sulla loro salute.
Non è perciò importante solo “quanto mangiano” ma soprattutto “cosa mangiano”, perché una inappropriata ripartizione dei nutrienti può essere la causa di deficit ed eccessi che possono alterare la salute e la crescita del bambino.
Ecco perché realizzerò per voi dei menù settimanali che terranno conto delle Linee Guida per una Sana Alimentazione Italiana (INRAN) e delle raccomandazioni formulate dalla Società Italiana di Nutrizione Pediatrica.

Menù settimanale aprile

LUNEDI’
Pranzo : Riso e piselli + padellata di zucchine
Cena: scaloppine di tacchino al limone + insalata di patate e funghi
MARTEDI’
Pranzo : Polpette di farro al porro + pomodori ripieni*
Cena: Spiedini di pesce e gamberoni* + cicoria ripassata in padella
MERCOLEDI’
Pranzo : Zuppa di legumi con orzo, riso e farro + insalata di spinaci freschi
Cena: Spiedini di mozzarella e pomodori + cuori di carciofo in salsa di pomodoro
GIOVEDI’
Pranzo : Pasta con crema di finocchi* + petto di pollo in padella con pomodorini
Cena: Calamari lessi in insalata con olive + patate al forno
VENERDI’
Pranzo : Risotto con crema di zucca + insalata di finocchi e radicchio
Cena: Filetto di orata alla pizzaiola al forno + cavolo al vapore
SABATO
Pranzo : Un piatto di minestrone con pastina + Prosciutto crudo dolce
Cena: Pizza Margherita o con i funghi
DOMENICA
Pranzo : Gnocchi con il sugo semplice + fettina di vitello magro + carote a julienne
Cena: Uova strapazzate con funghi + insalata di indivia e valeriana

 

menu settimanale aprile

Ricette:

Ricetta SPIEDINI DI PESCE E GAMBERONI (x 4 persone)
Lavate i filetti di merluzzo, asciugateli e tagliateli a bocconcini. Sgusciate i gamberoni ed eliminate il filo nero, lavateli ed asciugateli.
Lavate e tagliate a rondelle di circa 1 cm le zucchine. Lavate, asciugate e mondate i pomodorini. Componete gli spiedini alternando tutti gli ingredienti. Preriscaldate il grill del forno a 250 °C. Sbucciate l’aglio e schiacciatelo, mescolatelo con 4 cucchiai di olio e 1 cucchiaino di erbe aromatiche e sale q.b.
Disponete gli spiedini su una placca foderata di carta da forno e cospargeteli con l’olio aromatizzato e fate grigliare in forno per circa 8 minuti da entrambi i lati.

Ricetta POMODORI RIPIENI (x 4 persone)
Portate il forno a 200 ° C ( se termo-ventilato a 180° C). Lavate 8 pomodori di media grandezza, privateli del picciolo, tagliateli a metà e scava teli con un cucchiaio facendo attenzione a non bucare lo strato esterno. Metteteli quindi capovolti a scolare in un setaccio.
Sbucciate gli spicchi di aglio e tritateli molto finemente, lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritatelo finemente. Mescolate 100 gr di pangrattato con 8 cucchiai di olio di oliva, aglio, prezzemolo e 6 cucchiai di parmigiano grattugiato e sale.
Distribuite il ripieno nei pomodori, livellando la superficie. Ungete una pirofila con l’olio restante e disponete i pomodori nello stampo e fateli cuocere in forno per circa 30 minuti.

Ricetta PASTA CON CREMA DI FINOCCHI
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata bollente e scolatela molto al dente. Mondate, lavate e tagliate molto finemente i 2 finocchi e lavate, sbucciate e tagliate a dadini una patata grande. Scaldate l’olio in una padella antiaderente e fatevi appassire i finocchi e le patate per circa 15 minuti. Successivamente schiacciatele con una forchetta e insaporitele con spezie a piacere. Unite circa 500 ml di brodo vegetale e fate cuocere a fuoco dolce per circa 5 minuti fino a quando non si sarà formata una cremina. Portate il forno a 220 °C , imburrate la pirofila e versatevi la pasta con la crema di finocchi. Cospargete la pasta con un po’ di formaggio grattugiato e fate gratinare nella parte alta del forno per circa 5 minuti.

Nota: la raccomandazione è di far mangiare i funghi solo a bambini dai 6 anni in su e che siano di origine certa, ovvero preferibilmente coltivati. Per i più piccoli si può sostituirli con altre verdure.

Dott.ssa Simona Cardellicchio

8 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *