Piuma Bianca e L’uomo Lupo in città

Oggi voglio presentarvi due nuovissimi libri dalla collana Leggimi Prima di Sinnos Editrice.

La collana ve l’avevo presentata qualche tempo fa e raccoglie dei libri in versione tascabile, adatti alle prime letture autonome, scritti con font, grafica e impaginazione specifiche per essere accessibili anche ai bambini con problemi di DSA.

Di questa collana noi abbiamo già letto, più o meno in autonomia Un serpente per ospite, della coppia Julia Donaldson e Axel Scheffler e Da Mary taglio e piega. Simpaticissimi e veramente di facile lettura.

Questa volta vi presento le due nuovi Leggimi : Piuma Bianca e L’uomo Lupo in città bellissimi entrambi e stavolta si, Filippo li ha letti tutti da solo! Ormai legge, legge quello che vuole quando vuole e questa cosa devo raccontarvela per bene perché è bellissima e merita un post a parte.

Ma veniamo ai nuovi Leggimi di Sinnos:

Piuma BiancaPiuma Bianca

Piuma Bianca è un abile arciere che si esibisce nel circo di Buffalo Bill facendo spettacoli in tutto il mondo: domatore di cavalli selvaggi ed orsi, aveva girato i cinque continenti come suo padre e suo nonno prima di lui. Un giorno il circo arriva in un piccolo villaggio di indiani, tutti escono dalle tende per assistere allo spettacolo e Piuma Bianca non passa inosservato. Tutti lo accolgono come fosse in famiglia e lo riconoscono come il nipote di Piuma Grigia. Con la sua nuova famiglia, Piuma Bianca scopre il mondo vero, fatto di orsi veri e vere mandrie di cavalli selvaggi e imparò a danzare sotto la pioggia e a perfezionare il tiro con l’arco e a mandare segnali di fumo. La sera dell’esibizione del circo, Piuma Bianca non si presenta. Lui è triste perché sa che l’indomani dovrà lasciare il villaggio. Ma lo lascerà davvero? Sceglierà tra il villaggio e il circo?

L’uomo lupo in città uomo lupo in città

Un ferocissimo lupo mannaro è scappato dalla sua gabbia e gira per la città assetato di vendetta.Tutti corrono e urlano. Son tutti spaventatissimi. Quel lupo (buffissimo) sembra una cosa terribile, talmente terribile che nemmeno l’esercito se la sente di intervenire. E intanto l’uomo lupo mastica i lampioni, strappa pietre dai marciapiedi, corre per la città, ma pare che abbia una meta ben precisa, la casa del capo della polizia. Che sia in cerca di una qualche vendetta?

Tutt’altro… Non ci crederete, ma cerca soltanto un bagno! ^_^

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *