Come cucinare le verdure e menù settimanale aprile

come cuinare le verdure

Prima di raccontarvi il menù settimanale pensato per questa settimana voglio riprendere il discorso sulle verdure, sull’importanza di introdurre nell’alimentazione dei bambini e sulle proprietà nutritive in esse contenute, nonché darvi qualche consiglio su come cucinare le verdure.

Come cucinare le verdure?

Qualche settimana fa abbiamo parlato di quanto è importante introdurre la verdura nell’alimentazione dei nostri figli, ma quali sono i giusti metodi di utilizzazione delle verdure per evitare che i sali minerali e le vitamine in esse contenute possano andare perse durante la preparazione e la cottura?

Cosa fare per cucinare le verdure:

  • conservate in un luogo fresco ed umido come il frigorifero
  • tagliate in pezzi di media grandezza (non troppo piccoli);
  • immerse nella pentola quando l’acqua già bolle;
  • cotte in poca acqua;
  • prelevate dalla pentola appena tenere;
  • servite subito appena cotte.

Inoltre è bene utilizzare l’acqua di cottura delle verdure per preparare salse e condimenti o brodi poiché nell’acqua di cottura vanno a finire la maggior parte dei sali minerali.

Tempi di cottura per cucinare le verdure:

Di seguito sono elencati i tempi di cottura di alcune verdure, ovviamente sono indicativi e possono variare in base soprattutto ai gusti personali.
Comunque in linee generale è errato cucinare troppo le verdure perché più le cuciniamo più perdiamo sostanze nutritive:

  • foglie di bietola, spinaci: 3-4 minuti
  • broccoli (con il gambo tagliato a pezzetti), cavolo affettato: 6-8 minuti
  • asparagi, coste di bietola, cavolini di Bruxelles, porri, rape: 10 minuti
  • cavolfiore, fagiolini, finocchi, patate piccole, zucca a pezzi, zucchine: 15 minuti
  • carciofi, carote, cipolle, patate medie, sedano-rapa: 30-40 minuti
  • barbabietole, cardi: 50-60 minuti

Ed ecco finalmente il menù settimanale con tante verdure

LUNEDI
Pranzo : Pasta e fave fresche + insalata di carote e finocchi
Cena: Ricciola al vapore + cavolini di bruxells al vapore
MARTEDI
Pranzo : Penne alla carbonara con le zucchine + insalata di radicchio
Cena: Pollo in salsa di soia + carote glassate al sesamo
MERCOLEDI
Pranzo : Linguine con lenticchie all’aceto balsamico + insalata di pomodori
Cena: Minestra di asparagi e gamberi con crostini
GIOVEDI
Pranzo : Farfalle con ricotta, verdure, olive e pinoli + zucchine grigliate
Cena: Caciucco di pesce e verdure con crostini tostati
VENERDI
Pranzo : Spaghetti con il tonno e pomodorini + cavolfiore al forno
Cena: Crema di broccoli e prosciutto crudo con crostini
SABATO
Pranzo : Risotto ai carciofi mantecato con il parmigiano + insalata di indivia
Cena: Medaglioni di verdura + insalata di lattuga
DOMENICA
Pranzo : Pasta al ragù + misticanza
Cena: uova strapazzate + insalata di valeriana

Che ne pensate del menù settimanale?

E dei miei consigli su come cucinare le verdure? Li conoscevate già?

Dott.ssa Simona Cardellicchio

Potrebbero interessarvi:

La spesa di aprile: frutta e verdura del mese

Come organizzare la spesa settimanale

Come organizzare un menù settimanale

Come convincere i bambini a mangiare le verdure

Libri per bambini: Una mela al giorno, Editoriale Scienza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *