Consigli per letture estive fine prima elementare

Oggi ho tre bellissime ospiti, 3 libraie appassionate che hanno scelto per noi delle letture estive per i bambini che finiscono la prima elementare.

Sicuramente per molti di loro ci sarà il classico libro delle vacanze da fare, ma quanto sarebbe bello vederli leggere qualcosa che gli piace?

Leggere è forse la cosa più importante da allenare per bambini di prima elementare, ma se diamo loro delle letture obbligatorie, troppo spesso risultano pesanti, noiose e vengono vissute come un obbligo e non come un piacere.

Noi invece vogliamo che la lettura sia un piacere, ancheper i bambini di prima elementare che ancora non leggono speditamente.

Vogliamo dare loro delle letture estive scelte con cura, che possano incontrare il loro favore. Io ho una serie di bellissime collane da proporvi e lo farò nei prossimi giorni.

Oggi ho invitato delle libraie bravissime per i loro consigli per letture estive fine prima elementare, spero vi piacciano!

Consigli per letture estive fine prima elementare –

Alessandra Starace

Lei è Tata Libro, cofondatrice di LIA, una di quelle libraie appassionate che se le incontrate vi innamorate anche voi dei libri per bambini.

A scuola di Tempesta

A SCUOLA DI TEMPESTA di Agostino Traini, collana, Il Battello a Vapore, edizione Piemme.
Il libro è uno degli ultimi usciti della serie “Il mondo del Signor Acqua”, che comprende ben 14 volumi.
Un personaggio familiare che risponde a molti perché e curiosità dei bambini, sul funzionamento del mondo intorno a noi.
Allenarsi nella lettura con un testo di divulgazione, dal testo breve e semplice accompagnato da vivaci illustrazioni colorate, spesso si rivela molto più semplice che non cimentarsi con un testo narrativo.

Il Pirata Barbagrossa

 

IL PIRATA BARBAROSSA e IL CALZINO PUZZOLENTE e il calzino puzzolente di Bernhard Lassahn, illustrato da Markus Gralik, collana Il Battello a Vapore, edizioni Piemme. In stampatello minuscolo.
In questa storia tutti gli ingredienti affinché la lettura diventi una piacevole avventura.
Un pirata per amico, una banda di malefici pirati dai nomi divertentissimi, il furto dei gioielli di famiglia, e un ingegnoso ma efficace stratagemma alimenteranno la voglia di leggere. Grazie al poco testo, alle esilaranti illustrazioni e ai terribili Occhiopigro, Nasolungo e Dentestorto, il divertimento è assicurato.

 

Storie per ridere

STORIE PER RIDERE di Henriette Bichonnier, illustrato da Pef, La collana dei piccoli, Einaudi Ragazzi. In stampatello minuscolo.
Se i vostri bambini hanno amato“Il mostro peloso” che rintanato in una caverna attende affamato le sue prede, saranno felici di poter leggere da soli la sua storia.
E se e la lettura e il divertimento danno dipendenza, niente paura perché questo libro contiene ben tre racconti, oltre a quello già citato, “La bellezza del re” in cui uno sciocco sovrano pretende di essere il più bello del reame e “Pizzicamì, Pizzicamé e la strega” in cui due pestiferi fratellini daranno filo da torcere a una strega molto cattiva. Il tutto a colpi di rime e a suon di risate!

 

Fiabe per occhi e per bocca

FIABE PER OCCHI E BOCCA di Roberto Piumini, illustrato da Emanuela Bussolati, La collana dei piccoli, Einaudi Ragazzi. In stampatello minuscolo.
Quattro fiabe classiche, familiari ai più piccoli (Cappuccetto Rosso,  Cenerentola, Hansel e Gretel, il Gatto con gli Stivali), scritte in rima baciate e illustrate come se le immagini fossero le note di uno spartito: una riga di testo, una figura.
In questo modo il lettore alle prime armi, viene guidato dalle immagini e trascinato dalla musicalità del testo, scoprendosi lettore, senza fatica.

 

lavagna chiaccherona

UNA LAVAGNA CHIACCHIERONA di Bernard Friot, illustrato da Eric Gasté, Il Castoro.
Il libro in stampatello minuscolo fa parte della collana “Anch’io so leggere!”ed è opera dei uno dei più amati scrittori per bambini e adolescenti francesi: Bernard Friot. Autore che ha conquistato anche i lettori più reticenti con le sue “Storie a testa in giù”.
Non solo racconta una storia divertente, che vede protagonista una maestra e una lavagna burlona, ma da anche modo al piccolo lettore di scegliere uno dei tre finali proposti o inventarne uno tutto suo.

 

Come Nasce

Se il piccolo lettore ha ancora qualche difficoltà a leggere lo stampatello minuscolo, ma vuole avvicinarsi alla lettura spinto dalla voglia di sapere, la collana “COME NASCE” dell’editore Panini può essere una buona idea.
Scritta in stampatello maiuscolo presenta testi brevi, illustrazioni divertenti, approfondimenti e curiosità.  E se questo non fosse sufficiente, il libro è completato da un glossario e un’attività di comprensione del testo da eseguire con gli adesivi.

 

 

Consigli per letture estive fine prima elementare – Silvia Penco

Silvia ve l’ho già presentata, è anche lei libraria appassionata di Udine

FataPasticcia

FATA PASTICCIA E L’INCANTESIMO SMEMORINO
(S. Roncaglia – Emme Edizioni, collana Fantastiche Fate)

Che cosa può succedere se, per errore, un compito molto molto (ma davvero molto!) importante è stato affidato, anziché alla miglior fata del regno, alla povera Fata Pasticcia? Diciamocelo, il nome non promette nulla di buono ma forse, ogni tanto sarebbe meglio mettere da parte i pregiudizi e fidarsi un po’ di più delle capacità che ognuno di noi può esprimere! Capitoli brevi, belle illustrazioni, tanta ironia per un libro abbastanza breve da essere letto da soli in poco tempo ma abbastanza lungo da poter dire “ce l’ho fatta!”

 

dinodinoCINQUE AMICI CONTRO IL T-REX
(S. Bordiglioni – Emme Edizioni, collana Dinodino. Avventure nel Giurassico)

Incontriamo qui, per la prima volta, i 5 dinosauri protagonisti di queste fantastiche avventure. Sempre curiosi di tutto quello che li circonda, non si fermano davanti a nulla.. anche quando si tratta di affrontare il feroce T-Rex. Lo stile è semplice, le illustrazioni accattivanti e la simpatia dei Cinquedini non potrà che trascinare i primi lettori che un po’ si ritroveranno nel modo di pensare di questi grossi animali preistorici!

 

piccole storiePICCOLE SORIE DI ROMA ANTICA
(S. Bordiglioni – Einaudi Ragazzi)

Una serie di brevi racconti alla scoperta di mille curiosità nella vita quotidiana dei bambini dell’antica Roma. Lo sapevate che la tombola l’hanno inventata loro? E che giocavano a rugby, lo sapevate? Tanti giochi e passatempi che duemila anni fa facevano divertire i piccoli e che fanno divertire ancora oggi.. l’estate è lunga, perché non scoprirli tutti e magari provarli?

 

Zelig

ZELIG IL PICCOLO LEONE
(F. Silei – Emme Edizioni)

Quanto è difficile mettersi nei panni degli altri e cercar di capire cosa provano e che cosa pensano?
Molto difficile, direte! Eppure questa è la cosa che sa far meglio Zelig, un piccolo leone.. talmente piccolo da stare nel taschino di una giacca! Lui non sa ruggire come suo padre vorrebbe ed è così strano che spesso viene preso in giro eppure riesce a mettersi nei panni degli altri tanto da cambiar forma e colore. Gli manca, però, di capire chi è lui realmente e per questo parte per un’avventura alla fine della quale, dopo aver combattuto con coraggio, troverà se stesso.
Un piccolo, breve racconto su come la diversità può diventare una ricchezza e la determinazione può farci spingere verso limiti che credevamo irraggiungibili.

 

Leonardo

Un titolo a scelta tra quelli della nuova collana I GRANDISSIMI – EL Edizioni
(Leonardo da Vinci, Giulio Cesare, Nefertiti, Cristoforo Colombo, S. Francesco, Anne Frank)

Raccontano le storie di questi grandissimi personaggi che hanno fatto davvero la storia, le loro scelte, le loro intuizioni, il loro destino raccontati in modo semplice ed avventuroso ma assolutamente ricco di dettagli storici molto accurati a partir proprio dalla loro infanzia.. perché non dimentichiamolo mai “ad essere grandissimi, si comincia da piccoli”!

 

Consigli per letture estive fine prima elementare – Marianna Tedeschi

Marianna Tedeschi è una delle librarie di Bottega delle Storie, impossibile non conoscerla anche se non siete romane, sono strasocial e strabrave!

giovannino perdigiornoI VIAGGI DI GIOVANNINO PERDIGIORNO – Gianni Rodari
Ho scelto Giovannino perché è un viaggiatore curioso e determinato. I suoi particolari mezzi di trasporto lo portano ad esplorare tanti mondi..ma nessuno lo convince. Questo libro è un viaggio dentro i difetti dell’umanità visti attraverso gli occhi di Giovannino (e di tutti i bambini quindi) che guarda al futuro con vitalità e speranza! Reputo questo testo imperdibile, con le illustrazioni di Desideria Guicciardini ancora di più.
Uno dei primi libri che ricordo aver letto insieme a Le avventure di Cipollino dello stesso autore

 

serpenteUN SERPENTE PER OSPITE – Julia Donaldson
Cosa succede quando Polly, una bambina spensierata, decide di aprire un albergo per animali nel giardino e nella cucina di casa nonostante  il disaccordo della mamma? Una piccola avventura divertente e scritta con il font “leggimi” della casa editrice Sinnos per facilitare la lettura, adatto infatti anche a chi ha lievi disturbi di apprendimento.
Della stessa casa editrice anche “L’uomo lupo in città” di Michael Rosen, veloce breve e divertente, della collana “LEGGIMI PRIMA” con caratteri in stampatello maiuscolo e font “leggimi”.

 

minuscoloMINUSCOLO – Erwin Moser
Minuscolo è l’ avventura di un piccolo elefantino alla ricerca dei suoi genitori. Un percorso di vita ricco di belle esperienze ma anche di delusioni. Un viaggio soprattutto affettivo grazie al quale arriverà a capire ciò che davvero conta. “Minuscolo”è scritto in maniera semplice e scorrevole pur affrontando temi importanti come la perdita di un affetto, la coscienza di se, l’ amicizia, lo sconforto e la fiducia in se stesso.

 

 

orchettoL’ORCHETTO SMEMORATO  – Stefano Bordiglioni
Lo consiglio perché è scritto con caratteri grandi, è semplice e non è troppo lungo..per i lettori alle prime armi è perfetto..come tutta la collana “Prime letture” di Edizioni El. Tra i tanti titoli ho scelto l’orchetto perché è spietato ma simpaticissimo!!! E’ talmente smemorato che non ricorda mai che fine fanno tutti gli amici che giocano con lui….chissà perché ora tutti scappano quando si avvicina! Lettura fresca e spensierata.

 

coccodrillo enorme

IL COCCODRILLO ENORME- Roald Dalh
Un coccodrillo esce dal fiume per cercare bambini da divorare..ma gli animali della giungla si uniscono per aiutare e proteggere i bambini. Una scrittura divertente e irriverente tipica di Dahl per affrontare dei temi importanti come la solidarietà, i diritti dei bambini, l’amicizia e la natura. Le illustrazioni di Quentin Blake rappresentano al meglio la storia! La collana “Gli scriccioli” della casa editrice Nord-Sud è una delle mie preferite e la consiglio sempre per avvicinare i giovanissimi alla lettura.

Che ne dite? Vi son piaciuti i Consigli per letture estive fine prima elementare?

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *