Regalaci un libro! Ad Agosto nelle librerie Giunti al Punto

Come sapete sono in vacanza dai miei in Abruzzo e come sapete non posso stare troppo tempo lontana dalle librerie, così quando sono andata a L’Aquila, nel Centro Commerciale più grande per fare delle commissioni, e mi son trovata davanti la Libreria Giunti al Punto, non ho saputo resistere e sono entrata a fare un giro.

Ero con i bambini, ovviamente più felici di me di ritrovarsi in paradiso dopo tanti giorni di astinenza e ci siamo dedicati all’esplorazione e alla scelta di qualche nuovo titolo ancora mancante nella nostra sempre più preziosa libreria.

Abbiamo scelto dei libri bellissimi, di cui presto vi parlerò, ma prima vi voglio raccontare dell’iniziativa Aiutaci a crescere – Regalaci un libro! in corso per il mese di agosto, così se volete potete partecipare.

Le librerie Giunti al Punto per tutto il mese di agosto offrono la possibilità di acquistare dei libri con uno sconto del 15% a chi li compra per donarli alla scuola della città, si tratta di scuole materne ed elementari della città in cui la libreria si trova, nel mio caso di L’Aquila.

Le librerie raccolgono i libri donati e li distribuiscono alla scuole, mentre a chi aderisce all’iniziativa viene regalato un buono sconto del 15% da spendere nelle librerie Giunti al Punto di tutta Italia, nel mese di settembre.

A me sembra una idea lodevole, per questo ve ne parlo!

Purtroppo con mio grande dispiacere nel corso degli anni ho dovuto constatare che le biblioteche scolastiche sono sempre più povere e questo a scapito dei nostri bambini, soprattutto di quelli che non possono permettersi di acquistarne o non hanno genitori attenti e disponibili a portarli in biblioteca per prenderli in prestito.

Per questo son stata felice di partecipare, anche se il mio dono andrà alle scuole di L’Aquila, anzi sopratutto per quello, perché so dopo il terremoto quanto ne hanno bisogno!

Ho scelto di regalare Wonder ai ragazzi della scuola elementare, perché come vi avevo raccontato nel mio post sul libro, mi ha toccato profondamente e penso che tutti i ragazzi dovrebbero leggerlo.

Che ne dite? parteciperete anche voi!?!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *