Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo

Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo

In molti mi hanno dato della pazza quando ho detto loro che avrei portato i bambini a vedere Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo al Gran Teatro di Roma, ma come ho detto in altre circostanze, credo non sia mai troppo presto per iniziarli al bello.

Come per i libri per bambini, che non è mai troppo presto per iniziare a leggere e a sfogliarli con loro, anche il teatro, la musica possono dare ai bambini sensazioni non trascurabili, abituarli ad esigere dalla vita cose belle, appassionanti, emozionanti.

 

Ieri sera siamo stati allo spettacolo serale di Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo, io personalmente lo rincorrevo da un po’, mai visto neanche in TV, perché non volevo rovinarmi la sorpresa e consiglio anche a voi di non vederlo su youtube o in TV, ma se potete andate a vederlo a teatro che è tutta un’altra cosa.

Ecco, il teatro in realtà è l’unica nota dolente della serata. Mi spiace per tutti quelli che ci lavorano, non sarà carino dirlo, ma per me non è adatto ad uno spettacolo del livello di Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo. Io non c’ero mai stata perché non mi è esattamente di strada, ma non ho potuto fare a meno di notare quanto sia dispersivo come acustica e come visibilità e avevo posti discretamente buoni!

Chiusa la parentesi teatro, lo spettacolo di Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo è davvero bello, stupende le scenografie, la regia i quadri che sono di Giuliano Peparini, che seguo da Amici e che ha avuto il merito di portare in TV delle emozioni che raramente si vedono, delle cose belle che altrove in TV non esistono.

Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo è un tripudio di emozioni e di musica, impossibile non notare l’importanza dei quadri, impossibile non notare la meraviglia delle parti corali, stupende, sorprendenti.

Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo 4

Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo 5

Personalmente, ma parlo da profana, ho trovato un po’ “faticosi” alcuni brani solisti, e non dico dal punto di vista degli interpreti tutti bravissimi, ma della musica cui per alcuni bravi faticavo a dare un senso.

Stupendi i brani corali, stupendi i balletti, emozionanti tutti.

Su tutte le interpretazioni più forti a mio avviso, sono state quelle del Principe e quella di Mercuzio. Stupendi anche Tebaldo, il cugino di Romeo, bellissimo sopra ogni cosa il quadro della morte di Mercuzio.Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo 6

Stupefacente la festa a casa di Giulietta!

Dolcissimi Romeo e Giulietta, belli, giovani, delicati e appassionati, molto molto convincenti.

Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo 3

Insomma tutto bello, perfetto, andate a vederlo se potete!

I bambini?

All’intervallo erano ancora così:

Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo 7

Filippo non si è persa una scena, Edo si è arreso ad un’ora dalla fine… Entusiasti dei balletti, delle musiche, delle coreografie, mai annoiati.

Adesso non parlano d’altro…

1 Comment

  • Barbara ha detto:

    hai fatto bene a provare, io l’avevo visto in tv (replica alla Arena di Verona) , mia figlia è appassionata della storia (l’ho portata a Verona anche per questo motivo) ma visto in tv non ne era rimasta esaltata, restiamo ancora nell’ambito degli spettacoli mattutini per bambini presso il teatro Sistina o al teatro Eliseo….mi hanno parlato molto bene anche del teatro a Furio Camillo ma devo provare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *