Leo e Albertina, Babalibri

 

L’amore è la cosa più bella del mondo, l’amore è quello che muove il mondo, è quello che ci fa sentire vivi e ci da la voglia di fare.

L’amore è anche la cosa più strana del mondo, perché ti prende all’improvviso, quando meno te lo aspetti, quando non lo avevi previsto e non  lo avevi scelto.

L’amore è bello perché a volte non scegli di chi innamorarti, ti innamori e basta, magari di chi non avresti mai immaginato, magari di chi neanche rispecchia esattamente i tuoi canoni di bellezza, ma che ti fa stare bene, ti fa battere il cuore…

Stasera appena tornata da Genova, Edo mi ha messo in mano un libro nuovo, appena arrivato, Leo e Albertina di Babalibri che racconta la nascita di una storia d’amore.. Il libro racconta di Leo, un maialino, innamorato di Albertina, una gallina.

Leo e Albertina Babalibri cover

Una storia in apparenza stramba, chi si immagina un maialino e una gallina insieme?

Eppure l’amore è così, mette insieme anche persone diverse e può persino mettere insieme un maialino e una gallina.

Lui è Leo, un maialino insicuro che per conquistare Albertina, la gallina farebbe di tutto, così si consiglia con tutti i suoi amici animali, in fattoria.

Qualcuno gli consiglia di cantare, qualcun altro di cantare, o di curare di più il suo aspetto. Ma nulla di questo funziona con Albertina, così alla fine Leo si rassegna ad andare a rotolarsi nel fango con il suo amico Gastone.

Dopo un po’ si ritrova circondato da tutti gli animali della fattoria, Albertina compresa.

 

Leo e Albertina Babalibri

E lei gli dice “Oh Leo! Com’è divertente giocare con te! Vorrei non smettere mai!”

Allora Leo respira profondamente, chiude gli occhi i e senza chiedere consiglio a nessuno sussurra “Ti amo, Albertina!”

E Leo e Albertina se ne vanno insieme verso il loro futuro…

A noi la storia è piaciuta un sacco, simpatica, divertente ma anche molto dolce.

Che ve ne pare?

Se vi piace, potete acquistarlo qui..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *