Festa di Carnevale in casa: menù, organizzazione, intrattenimento

Il Carnevale è il periodo della confusione, della musica, dei colori, dell’allegria, delle feste e allora perché non organizzarne una festa di Carnevale in casa per i vostri bambini ? So che sembra una pazzia, ma non lo è e con qualche accorgimento si può.
festa di carnevale in casa

Prima di tutto occorrerà selezionare la lista degli invitati: il numero dei bambini dipende dallo spazio a disposizione e dalla vostra capacità/volontà di intrattenerli, ma direi di non superare la decina in ogni caso.

Si può scegliere tra i compagni di classe o gli amici del parco, o tra i cuginetti, oppure scegliamo tra gli amici che frequentiamo solitamente così siamo sicuri della loro collaborazione e disponibilità, perché è vero che la festa si fa a casa nostra, ma non per questo abbiamo intenzione di fare tutto da soli!

L’idea è quella di invitare i bimbi a mascherarsi altrimenti che festa di Carnevale è?

Si può scegliere un tema, magari gli animali, oppure i personaggi delle fiabe, o ancora le maschere tradizionali, o i supereroi, ma è preferibile non dare indicazioni di questo genere perché i bimbi specie se son piccoli sul vestito di Carnevale vogliono decidere autonomamente e vivrebbero la vostra proposta come una ingerenza.

Anche gli adulti potranno mascherarsi se lo desiderano, questo darà più colore e simpatia alla festa.
Photo Credits: http://gikitchen.wordpress.com/2011/03/07/chiacchiere-frappe-bugie-dolci-carnevale/

Photo Credits:
http://gikitchen.wordpress.com/2011/03/07/chiacchiere-frappe-bugie-dolci-carnevale/

Per il buffet chiederemo la collaborazione di tutti gli invitati ognuno porterà qualcosa di home made o di comprato purché ci siano tanti buoni dolcetti tipicamente calorici in pieno stile carnevalesco, dalle chiacchiere ai ravioli dolci, alle castagnole, alle zeppole, ma anche qualcosa di più sano per i bambini. In queste circostanze di solito, loro sono poco interessati al cibo quindi toccherà inventarsi qualcosa che stuzzichi la loro curiosità e il loro appetito da qualche simpatica proposta con pasta sfoglia come base, a qualche biscottini di pasta frolla dalla forma particolare oltre l’immancabile pizza per grandi e piccini.

Per gli addobbi possiamo decidere di creare qualche allestimento di base con stelle filanti e disegni fatti o solo colorati dai nostri bambini e magari crearli nel corso della festa tutti insieme, come intrattenimento.

Bisognerà poi decidere se vogliamo concedere ai bambini l’uso dei coriandoli oppure no.
Io adoro i coriandoli, mi mettono allegria… quindi non farei mai una festa di carnevale senza, anche perché per fortuna c’è l’aspirapolvere per questo tipo di problemi. Quindi per me, si ai coriandoli, ma circoscriverei lo spazio di azione dei bambini ad un paio di stanze, ad esempio solo soggiorno o al massimo soggiorno e cucina, magari spostando qualche mobile per fare più spazio.
aristogattiPer l’intrattenimento sicuramente ci vorrà un sottofondo musicale allegro magari adatto ai bambini che non siano le vecchie sigle dei cartoni animati, ma magari musiche tratte dalle colonne sonore dei film disney oppure perché no, qualche ballo di gruppo latino-americano.

E poi giochi da organizzare in funzione dell’età dei bambini, sicuramente lasciandoli liberi di partecipare e decidere perché i protagonisti della festa siano comunque loro.

festa di carnevale in casa 4
  • Si possono mettere a loro disposizione fogli bianchi o disegni da colorare sul tema del Carnevale,
  • oppure colla forbici e stelle filanti per realizzare piccoli lavoretti
  • organizzare per loro il gioco del mimo degli animali, 
  • il telefono senza fili 
  • lo stop dancing, quello in cui si balla finché c’è la musica e quando la musica si ferma tutti devono restare immobili, divertimento e risate garantite!
  • Se qualche genitore ha il materiale adatto si potrebbe allestire una specie di teatrino di burattini e mettere in scena Arlecchino e Pulcinella…
  • Sul finire della festa, quando i bambini saranno ormai stanchi, si potrà proporre loro qualche Libro sul Carnevale 

Ovviamente l’animazione sarà a carico di tutti i genitori magari a turno! 😉

Non lasciatevi spaventare, vi assicuro che si può fare, riuscirete ad organizzare una festa di Carnevale in casa e ad uscirne indenni e soddisfatte,  io l’ho fatto per la festa per il primo compleanno di Edoardo, ma anche per Carnevale, con tanto di coriandoli e son sopravvissuta!

2 Comments

  • viviana ha detto:

    Noi la stiamo organizzando con le mamme della scuola in una sala che abbiamo a disposizione della scuola stessa ma i tuoi consigli sono comunque utili.
    Penseremo al buffet, alle decorazioni e soprattutto alla musica e all’animazione.
    Speriamo bene ahha
    sono comunque convinta che i bambini, semplicemente per il fatto di essere mascherati, si divertiranno un sacco.
    Baci
    vivy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *