Libri di stoffa per bambini 0-12 mesi: Le Carlotte

Oggi vi presento un libro davvero dolcissimo, si tratta di un libro di stoffa per bambini di pochi mesi, un libro che possono fruire tranquillamente i bambini di età tra 0 e 3 anni.  Un libro pensato per loro e realizzato con materiali di prima scelta.

I libri di stoffa sono fatti per emozionare al contatto e questa emozione passa soprattutto se le stoffe son di qualità, se son preziose ancora di più. SI, perché di libri in stoffa se ne trovano molti sugli scaffali delle librerie, nei negozi di giocattoli, anche nei supermercati, ma libri di stoffa di qualità sono un’altra cosa.

I libri di cui vi parlo oggi sono piccoli capolavori artigianali, libri per bambini creati per comunicare emozioni attraverso l’uso di tessuti di pregio, naturalmente ecologici: ricami, pizzi, tappezzerie della nonna, assemblati per la creazione di contesti personalizzati nella forma e nel tessuto. A partire da tessuti forniti dal Cliente, infatti si procede alla realizzazione di libri di stoffa personalizzati con la combinazione delle stoffe e dei colori studiata per attirare l’attenzione dei bimbi e stimolandoli all’interazione con meccanismi semplici, ma coinvolgenti.

I destinatari di questi libri sono bambini di pochi mesi, non ancora in grado di sfogliare un libro cartonato, ma che sapranno gestire un libro di stoffa, a modo loro: con le mani, con la bocca, con tutti i sensi. I miei bambini si sono innamorati dei libri passando per libri di stoffa: è con questi che hanno imparato la possibilità di interagire con l’oggetto libro, imparando col tempo a sfogliarlo, accarezzarlo, muoverne le parti movibili.

Scegliendo un libro di stoffa per bambini di pochi mesi non si può non fare attenzione ai materiali, inevitabilmente infatti i bambini li porteranno alla bocca, con rischi per la salute se le stoffe usate non sono di qualità.

Il libro che vi propongo oggi è realizzato dalla Associazione Culturale Le Carlotte ed è un libro che è prezioso ed unico essendo un oggetto interamente creato a mano.

Il libro è stupendo, colori e stoffe bellissimi da vedere e da accarezzare, emozionanti anche per un adulto.

Colori decisi, ma delicati, contrasti dolci e alternanza di parti più lisce e altre ruvide, tutto studiato per coinvolgere ed emozionare.

Io ho regalato questo bellissimo libro alla mia nipotina di 10 mesi che adora il signor Bo’, ma prima ci ha fatto un giro anche Edoardo a cui è piaciuto moltissimo soprattutto il lettino del signor Bo’ dove ha messo a dormire la sua manina…

Un libro così è davvero un regalo prezioso da fare ad un bambino di pochi mesi, un libro cui si affezionerà e che resterà nei suoi ricordi per lungo tempo. E se volete arricchirlo dei vostri ricordi, sarà ancora più prezioso: raccogliete le vostre stoffe del cuore e portatele a Le Carlotte, ci penseranno loro a confezionare per voi un capolavoro unico al mondo.

Per contatti:

Associazione Le Carlotte con sede a La Spezia, sito web: www.lecarlotte.it , numero 3341314404 o all’email: lecarlotte@libero.it.

La storia dell’Associazione Culturale “leCarlotte” nasce da un insieme delle nostre esperienze di vita e lavoro.
Uando i tessuti in maniera non scontata si riesce ad amplificare un linguaggio che nei nostri tempi viene sempre più ignorato: il senso del tatto. Il tatto è il primo mezzo che abbiamo per conoscere ciò che ci circonda.
Grazie al tatto creiamo un mondo di esperienze e sensazioni che ci permettono di orientarci poi nel complesso mondo che ci circonda.

Nei nostri “libri di stoffa” (da non confondere con gli usuali quiet book) raccontiamo storie, ambienti, sensazioni, poesie e delle volte anche l’arte.
Tutto è realizzato a mano e le stoffe sono scelte con cura e amore,senza una regola precisa se non quella di rispettare la natura che ci circonda.
Spesso usiamo materiali riciclati.
Vestitini dismessi si ritrovano a far parte della creazione di un mare o una camicia in disuso diventa un cestino per la frutta sotto l’albero di mele,
cosa dire della stoffa dell’ombrello che diventa ali di una farfalla?

Vi è venuta voglia di conoscere Le Carlotte?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *