Il peggior compleanno della mia vita – Mezzacalzetta

Conoscete il coniglio Mezzacalzetta? Mezzacalzetta è il coniglio più inutile e buffo del mondo. Che succede se il suo padroncino decide di portarlo con se alla festa della sua fidanzata (che non sa di esserlo) e ci va mascherato (e non è una festa in maschera) e si maschera da Mezzacalzetta?

Ve lo dico io, si ride! Tanto!

Il protagonista di Il peggior compleanno della mia vita è un bambino che rivela già dalle prime parole molto simpatico: ci racconta che i compleanni sono la cosa che ama di più al mondo, prima di tutto il suo, ovviamente, ma anche quelli di tutti gli altri, poi ci spiega che oggi è il compleanno della sua fidanzata Giulia, che però non sa di esserlo.

Il protagonista è moooolto romantico, come regalo di compleanno per Giulia sta preparando una scatola a forma di cuore, impegnandosi al massimo perché per lei sia un regalo talmente bello da farla innamorare e in più ha avuto una idea formidabile: mascherarsi da Mezzacalzetta e vestire Mezzacalzetta da lui. Peccato che quando arrivano a casa di di Giulia, gli unici mascherati sono loro due, già perché nessuno gli aveva detto che quella di Giulia non era una festa in maschera! ah ah ah

Così lui è l’unico mascherato da coniglio, l’unico mascherato, l’unico in imbarazzo.

E l’imbarazzo è destinato a crescere quando Giulia rimane impigliata nel nastro adesivo usato per fare il fiocco sul pacchetto

e quando, nel tentativo di attraversare la stanza passando inosservato rimane impigliato in un filo che penzola dalla maglia di Mezzacalzetta, tirandosi dietro il cavo elettrico con le lucine, sbattendo contro la palma nana, rovesciando i bicchieri

I protagonista poverino, è così imbarazzato che preferisce lasciare la festa e rifugiarsi su un albero, fuori, lontano da tutti. Anche da Giulia.

Ma qualcosa accade… e il finale è molto romantico.

Che sia merito di Mezzacalzetta? O del regalo preparato con tanto amore?

Chissà… correte a comprarlo per scoprirlo….

 

Benjamin Chaud, Il peggior compleanno della mia vita, Terre di Mezzo 2016, euro 15

Benjamin Chaud è autore e illustratore molto noto. Tra i suoi libri, Mezzacalzetta dove sei? (Terre di Mezzo Editore), Una canzone da orsi (Panini), Non ho fatto i compiti perché.., con Davide Calì (Rizzoli).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *