L’otto contro il tumore al seno

L’8 marzo si parla di donne, uno dei giorni dell’anno in cui la parola donna è più gettonata in assoluto. Bene, che ne dite di sfruttare questa visibilità per parlare di donne e di prevenzione del tumore al seno, vi va?

Vi racconto l’iniziativa di Pink is GOOD , il progetto di Fondazione Veronesi nato nel 2013 con un duplice obiettivo, ossia quello di sostenere la ricerca scientifica contro il tumore al seno e fare corretta divulgazione scientifica nei confronti della prevenzione.

L’8 marzo alle 23.30 su La7d andrà in onda un documentario che vede protagoniste alcune di queste donne, che hanno preso parte alla mezza maratona di Amsterdam e che racconteranno come la tenacia e la perseveranza possono permettere di raggiungere qualunque traguardo.

Pink is GOOD

Ogni anno, in Italia, 48.000 donne si ammalano di tumore al seno. La ricerca scientifica ha fatto moltissimo, oggi, infatti, guarisce oltre il 90% delle donne a cui il tumore è stato diagnosticato in fase iniziale. Pink is GOOD promuove la prevenzione per individuare la malattia nelle primissime fasi, e fare informazione sul tema in modo serio, accurato, aggiornato. Pink is GOOD sostiene la Ricerca, grazie al finanziamento di borse e progetti di ricerca  per medici e scienziati che hanno deciso di dedicare la loro vita allo studio e alla cura del tumore al seno.

Far girare il video è un modo per aiutare Pink is GOOD.

Seguire il documentario è un’altro,  l’8 marzo alle 23.30 #nientefermaledonne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *