Libri gioco per bambini: Benvenuti a TOC-TOC

Noi adoriamo i libri gioco per bambini, ne abbiamo tanti e li amiamo molto perché contribuiscono a regalarci momenti di gioia e allegria che fanno dei libri i nostri amici prediletti non solo per le storie che sanno raccontarci, ma anche per il divertimento che ci fanno vivere.

I libri gioco per bambini sono quei libri interattivi che non richedono un atteggiamento passivo in cui un adulto legge e il bambino ascolta e basta, ma presuppongono che il bambino venga stimolato ad aprire una finestrella, toccare parti del libro, cercare qualcosa all’interno del libro.

Libri gioco per bambini: benvenuti a TOC-TOC di Sinnos Editrice

Tra i tanti libri gioco per bambini che abbiamo, gho scelto oggi di presentarvi una novità firmata Sinnos Editrice, si tratta di benvenuti a TOC-TOC di Florie Saint-Val che ci accompagna pagina dopo pagina in una città coloratissima piena di colori, di animaletti, di strade colorate, fiori, finestrelle.

Quello che caratterizza i libri gioco per bambini è l’allegria e questo libro trasuda allegria da ogni pagina e vi assicuro ne trasmette ai piccoli lettori.

Sinnos Editrice è una casa editrice per bambini, romana, nata in carcere, come cooperativa sociale nel 1990 e il suo obiettivo è pubblicare “Libri che lascino il segno”.

Il protagonista di Benvenuti a TOC-TOC è un cagnolino di nome Billy-Bobby, il suo nome onomatopeico piace tantissimo ai bambini, che non vedono l’ora di seguirlo nei suoi spostamenti in giro per la città.

Billy-Bobby saluta la mamma e il papà e se ne va in giro con i mezzi… ce ne sono tanti nella città di toc-toc, ma lui sceglie l’autobus. Lo trovate?

E’ il numero 123 e davanti a lui c’è la sua maestra, la signora Ponpon. L’avete trovata?

Billy-Bobby se ne va al Quercia Museo, costruito intorno all’albero più grande del parco e dentro ci sono statue e quadri e opere da tutto il mondo. A Billy-Bobby piace moltissimo e gli piace anche il Signor Crock che proprio ora sta presentando ai visitatori la sa statua preferita. Riuscite a capire quale sia? (Personalmente ho adorato che Billy-Bobby parli di museo in termini così allegri ed entusiasti, noi amiamo andare al museo e voi?)

Billy-Bobby si ferma per mangiare e, anche se non mi piace quello che mangia, mi piace questo posto bellissimo dove c’è anche una enorme coloratissima scuola di Musica?

E in questo mondo coloratissimo che è la città di TOC-TOC non poteva mancare una festa a colori, così bella che sembra quasi di sentire il vociare e le risa dei bambini.

Non vi faccio vedere altro perché non voglio svelarvi tutto il libro, ma vi ho convinto, credo della bellezza di libri gioco per bambini, come questo.

Se vi va, potete acquistarlo qui:

Acquista su Amazon.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *