Calendario dell’Avvento: che libro è?

calendario dell'Avvento 2

Quest’anno il nostro Calendario dell’Avvento è rosso e scintillante, pieno di caselline come tutti i calendari che si rispettino, ma non è numerato…  So che starete pensando che non è un vero calendario senza numeri, ma io non sono d’accordo e vi spiego perché.

I miei bambini hanno 3 e 6 anni, non hanno ancora il senso del tempo, il grande sta imparando i numeri, ma ancora non conta. Il Calendario dell’Avvento serve ad indicarci la distanza dal Natale, a darci la sensazione che il Natale sta arrivando, non necessariamente che giorno è oggi e che giorno sarà domani. O almeno io quest’anno l’ho interpretata così.

Fatta questa assunzione fondamentale, vengo a spiegarvi come lo abbiamo fatto.

Occorrente per calendario dell’Avvento:

  • cartoncino rosso 50×70
  • scampoli di cartoncini colorati a tema natalizio, ma anche no
  • colla
  • forbici
  • selezione di libri per bambini particolarmente letti con i vostri bambini, devono essere libri che amano tanto, che conoscono bene bene

Preparazione calendario dell’Avvento:

1. ritagliate dai vostri cartoncini dei rettangolini, per la misura fate delle prove di capienza sul cartoncino 50×70 ricordandovi che dovete farcene entrare 24

2. con i cartoncini colorati ricavate delle taschine piegando e incollando 3 lati

calendario dell'Avvento 13. a questo punto stampate e ritagliate le copertine dei vostri libri preferiti perché diventino l’identificativo delle varie taschine

4. Riempite ogni taschina con un regalino (ino-ino) o con un biglietto che rimandi ad un regalo posto altrove o ad una attività da fare con i bambini e il vostro calendario dell’Avvento è fatto.

calendario dell'Avvento 3

Ah, vero… manca un piccolissimo dettaglio: cosa c’entrano i libri per bambini…

Ecco che vi spiego come funziona questo calendario dell’Avvento:

Le caselline del calendario dell’Avvento non verranno aperte in ordine, ma ogni mattina con i bimbi faremo un gioco in cui i bambini dovranno indovinare il libro di cui io leggerò un breve estratto.

Domani preparerò dei bigliettini con frasi di ognuno dei libri scelti.

Ogni giorno prenderò un bigliettino, leggerò loro la frase e loro dovranno indovinare a quale libro per bambini appartiene.

Una volta indovinato, apriranno la casellina corrispondente nel calendario e avranno il loro regalo! Che ve ne pare? Vi piace l’idea?

A Filippo è piaciuta tantissimo e non vede l’ora di mettersi alla prova per saggiare la sua conoscenza di questi amati libri…

Vi racconterò… anzi vi farò partecipare… seguite la pagina di MammaMoglieDonna

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *