Antipasti di Natale

Non so voi, ma io adoro gli antipasti. Se il dessert è sicuramente la pietanza più d’effetto, perfetta, ricercata, quando serve esagerata, gli antipasti sono il biglietto da visita, la presentazione del pasto che intendiamo offrire.

Gli antipasti dicono di noi, della nostra fantasia, della creatività che sappiamo mettere in tavola. E poi ovviamente dicono del pasto, perché gli antipasti a mio avviso devono essere coordinati con quello che seguirà, in tema con le pietanze principali.

Che poi si chiamano pietanze principali, ma fosse per me, io mangerei solo antipasti… comunque questo è un dettaglio…

Veniamo agli antipasti di Natale. Per il cenone del 24 sicuramente possiamo osare molto, la cena dura molto visto che dobbiamo aspettare la mezzanotte, quindi diamo fondo alla fantasia e inventiamo antipasti sfiziosi, più o meno elaborati

Antipasti di Natale per menù di pesce

Antipasti di Natale per tutti i menù

  • bruschette con olive
  • bruschette con peperoni
  • toast con tartufo nero
  • mozzarelline con base di rucola e arancia
  • mozzarelline con tartufo nero
  • Caponata da servire fredda

Antipasti di Natale per menù di carne

Da me negli antipasti di Natale non possono mancare carote, cavolfiori e baccalà pastellati e fritti. Anche da voi si usa questa tradizione?

Gli antipasti secondo me vanno serviti, non mi piace arrivare e trovarli già a tavola, voi che ne pensate? Anche perché servirli ci da modo di portarli nell’ordine che più si adatta alle pietanze, in modo da garantire un crescendo di sapore.

Io servo prima gli antipasti freddi e poi i caldi se ce ne sono.

La presentazione degli antipasti di Natale.

Io non sono affatto brava nella presentazione, ma ci sono persone bravissime che si divertono a trovare forme particolati in tema col Natale.

Eccovi qualche bellissima idea dalla rete…

antipasti di Natale cover

 

antipasti di Natale

antipasti di Natale 5

 

antipasti di Natale 2

antipasti di Natale 3

Che ve ne pare?

Per quanto riguarda il vino, per me gli antipasti vanno serviti con bianco e bollicine. Poi fate voi… 😉

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *